Ballardini: "Il Genoa non sarà quello visto a Roma"

Il tecnico alla vigilia dell'Udinese: "Perin e Pandev recuperati, affrontiamo un avversario di grande spessore"
Ballardini: "Il Genoa non sarà quello visto a Roma"© Getty Images
TagsSerie A

GENOVA - "Affrontiamo un avversario in forma a tutti i livelli: mentale, fisico e tecnico, e ultimamente hanno fatto grandissime prestazioni contro squadre importanti. Stanno bene e sono competitivi". Davide Ballardini presenta così in conferenza stampa l'ostacolo Udinese, prossimo avversario del suo Genoa. I rossoblù arrivano dal ko in casa della Roma, ma nonostante questo sono una squadra "in salute e che sta bene, ma dobbiamo dare troppa confidenza nelle qualità che abbiamo se non siamo attenti ed umili. All'Olimpico non abbiamo fatto male, ma il vero Genoa non è quello visto contro la Roma. Abbiamo un qualcosa in più, cioè l'attenzione che è quella che ci ha portato a fare risultati straordinari".

Mancini vola in cielo e batte Marchetti: Roma-Genoa 1-0
Guarda la gallery
Mancini vola in cielo e batte Marchetti: Roma-Genoa 1-0

"Perin e Pandev? Ad oggi sono recuperati"

Su De Paul, che quasi tutti pronosticano come pericolo numero uno dei bianconeri: "È un giocatore di spessore diverso, ma l'Udinese ha tanti calciatori di grande personalità, forza e qualità. Sono maestri nello scegliere i giocatori ed hanno dimostrato il loro spessore e la loro personalità contro Inter e Milan" è il monito di Ballardini, che poi apre a due rientri: "Perin e Pandev? Ad oggi stanno bene e sono recuperati, ma c'è ancora l'allenamento di domattina" ha concluso.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti