Ufficiale, Blessin è il nuovo allenatore del Genoa

Dopo il no di Labbadia, è l’ex tecnico dell’Ostenda a prendere il posto dell’esonerato Shevchenko: contratto fino al 2024
Ufficiale, Blessin è il nuovo allenatore del Genoa

Alexander Blessin è ufficialmente il nuovo allenatore del Genoa firmando un contratto fino a giugno 2024. Blessin, 48 anni, ha allenato le giovanili del Lipsia e l'Ostenda, club della massima serie belga, guidato fino all'ultima giornata e lasciato al 15° posto in classifica. “Il Genoa Cfc e 777 Partners augurano buon lavoro a mister Blessin” ha scritto la società nel suo comunicato. Il tedesco prende il posto di Shevchenko, esonerato sabato dopo il ko di Coppa Italia contro il 'suo' Milan.

L'addio di Shevchenko: "Tifosi straordinari anche nelle difficoltà"

Chi è Alexander Blessin

È nato a Stoccarda il 28 maggio 1973, è un ex attaccante con un passato nella città dove è nato, quindi Antalyaspor, Lokomotiv Lipsia, Hoffenheim. Ha chiuso la carriera da calciatore nel 2012, iniziando già in campo quella di allenatore. Dal 2012 al 2020 ha guidato le giovanili del Lipsia, dal 2020 era alla guida dell'Ostenda. Si chiude così la vicenda relativa alla panchina rossoblù: dopo l'esonero di Shevchenko, la società aveva puntato su Bruno Labbadia, trattativa interrotta poco prima dell'annuncio e squadra affidata a Konko per la sfida in casa della Fiorentina (ko 6-0).

Le prime parole di Blessin

"È successo tutto velocemente, in 24 ore. Devo ancora realizzare. Non potevo rifiutare il Genoa - ha commentato il nuovo tecnico rossoblù al sito dell'Ostenda - È un club storico della Serie A e mi è stato offerto un progetto a lungo termine. Questo è un grande passo avanti nella mia carriera, ma sarò sempre grato a KVO per l'opportunità che ho avuto qui. Io e la mia famiglia ci siamo sempre sentiti a casa, mi mancheranno tutti. Spero di poter tornare per dire addio come si deve".

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti