Ausilio: «Inter presuntuosa e arrogante oggi non era una squadra»

Il ds nerazzurro dopo la sconfitta a Crotone: «Quello che non mi va bene è la presunzione nell’approccio di questa partita: abbiamo cercato di rimediare ed era difficile»
Ausilio: «Inter presuntuosa e arrogante oggi non era una squadra»© Getty Images
TagsSerie AInterCrotone

CROTONE - «L’Europa League rimane un dovere, nonostante una partita persa male. In Serie A non puoi permetterti di avere questo tipo di approcci: noi oggi siamo stati presuntuosi, arroganti e quando ti approcci così perdi su qualsiasi campo». Così il direttore sportivo dell'Inter, Piero Ausilio, commenta la sconfitta di Crotone ai microfoni di Premium Sport. «Non abbiamo buttato via nulla, ci sono ancora sette partite per centrare l’obiettivo dell’Europa League: abbiamo costruito qualcosa di buono in questi cinque mesi».

Il Crotone sorprende: Inter battuto 2-1
Guarda la gallery
Il Crotone sorprende: Inter battuto 2-1

«NO ALLA PRESUNZIONE» - «In questa settimana non è che non ci siamo comportati da Inter, non ci siamo comportati da squadra di Serie A. Quello che non mi va bene è la presunzione nell’approccio di questa partita: abbiamo cercato di rimediare ed era difficile. Abbiamo fatto gol, ma svegliarsi sotto di due gol in un campo del genere diventa quasi impossibile».

L'Inter perde contro il Crotone: sul web rabbia e ironia
Guarda la gallery
L'Inter perde contro il Crotone: sul web rabbia e ironia

IL DERBY - «Preoccupazione per il derby? Una partita del genere - prosegue il ds - si dovrebbe preparare da sé: nell’essere arrabbiati per quello che è successo oggi, però, ben venga il derby: è la partita giusta per rimetterci sulla strada giusta. Da domani mattina c’è allenamento e questa partita di Crotone deve servire da esempio: bisogna rispettare i tifosi, la maglia che abbiamo e un campionato che ci vede ancora in corsa per un’Europa League che dobbiamo centrare».

IL FUTURO DI PIOLI - «Se manca un leader? Oggi - tuona ancora Ausilio - è mancata l’Inter, a livello mentale: forse abbiamo pagato troppo la battuta d’arresto di settimana scorsa. Se torneranno le voci sul futuro dell’allenatore? È il vostro lavoro: diranno e scriveranno di tutto, ma noi saremo concentrati sulla preparazione per il derby».

Crotone-Inter 1-2: la cronaca del match

Pioli: «L'Inter è stata bocciata all'esame Crotone»

 

Inter, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti