Spalletti risponde a Pallotta: «Con Sabatini mi trovo benissimo»

Il tecnico dell'Inter: «Il mercato? Non è ostentando ricchezza e facendo gli acquisti a sensazione che si fanno grandi cose»
Spalletti risponde a Pallotta: «Con Sabatini mi trovo benissimo»© Inter via Getty Images
3 min
Andrea Ramazzotti
TagsInterSpallettiPallotta

NANCHINO - Luciano Spalletti dopo la partita era soddisfatto per la vittoria dell’Inter contro il Lione. “La squadra ha fatto una buona partita - ha iniziato - e ha concesso poco anche se un bell’intervento Padelli lo ha dovuto fare. Siamo stati in campo con ordine, abbiamo pressato meglio nel secondo tempo e abbiamo difeso andando in avanti. Abbiamo recuperato il pallone più in alto, dove potevamo far male e abbiamo creato diverse occasioni da gol. Dovevamo essere più concreti sottoporta. Nel complesso comunque buona prestazione sia nel primo che nel secondo tempo e vittoria meritata”. Poi su Icardi ancora assente: “Dovrà aspettare ancora qualche giorno prima di entrare in campo. Finché non avrà sensazioni buonissime non giocherà. Abbiamo uno dei giovani più forti in questo ruolo, Pinamonti, abbiamo Eder e abbiamo Jovetic, per ora, che ha qualità. Il nostro centravanti è Icardi e puntiamo su di lui, ma lo vogliamo al massimo".

Inter, buona la prima in Cina: Jovetic stende il Lione
Guarda la gallery
Inter, buona la prima in Cina: Jovetic stende il Lione

IL MERCATO -"Cerchiamo dei profili che possano completare le qualità dei giocatori forti che abbiamo. Non vogliamo sostituire gli elementi che ci sono. Vogliamo aiutarli a esprimere le loro qualità. L’incontro con Zhang junior, Sabatini, Ausilio e Gardini? Vogliamo mettere le qualità nella rosa. Come ci insegna la proprietà non è ostentando ricchezza e facendo gli acquisti a sensazione che si fanno grandi cose. Non è facile trovare il profilo giusto per noi. Dobbiamo mirare la situazione adatta, finché non capita il giocatore che ci dia spessore e qualità. Sappiamo però che averli non è facile perché non giochiamo la Champions e questo è uno svantaggio. Il nostro capo ha detto che se capiteranno le situazioni, vogliamo costruirci una vita da protagonisti. Stiamo facendo un lavoro di ricerca della qualità, ma non è facile trovare il profilo giusto”.

PALLOTTA: «SABATINI: CURIOSO SIA CON SPALLETTI»

SABATINI E LA ROMA - Risposta finale per Pallotta che sul Corriere dello Sport si è detto stupito dalla scelta di Sabatini di prendere Spalletti come allenatore dopo che all’inizio non lo voleva alla Roma. “Per me Pallotta è un presidente con cui ho avuto un buon rapporto. Quello che avevo da dirgli, l’ho detto a lui. Gli ho fatto gli auguri di disputare un grande campionato. Io con Sabatini mi trovo benissimo: lo trovo una persona simpatica e di grandissima qualità”.

VELTRONI INTERVISTA SABATINI

Inter: Vecino ad un passo
Guarda il video
Inter: Vecino ad un passo

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Inter, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti