Inter contro... l'Inter Miami: è battaglia con Beckham e Mls
© AP
Inter
0

Inter contro... l'Inter Miami: è battaglia con Beckham e Mls

Quello che in Florida è il mero diminutivo di "Internacional" è considerato, nella metropoli lombarda, un termine ad uso esclusivo: è nata così una battaglia legale con l'ex fuoriclasse inglese e con la Lega del massimo campionato statunitense

ROMA - Anno Domini 2014, David Beckham annuncia di aver acquistato una squadra in Mls quindi, quattro anni più tardi, ufficializza la presenza del proprio club nel massimo campionato statunitense a partire dal 2020 con la denominazione di Club Internacional de Fútbol Miami, abbreviabile in Inter Miami. Nasce qui la controversia legale con la nostrana Inter, per nulla soddisfatta dalla ragione sociale scelta dall'ex fuoriclasse di Manchester United, Real Madrid, Milan Psg, al punto da intraprendere, nello stesso 2014, una vera e propria battaglia legale, tutt'altro che conclusa, depositando nel Paese a stelle e strisce una domanda di brevetto e marchio per rendere il termine "Inter" ad uso esclusivo. La risposta di Beckham è stata immediata, facendo notare come molte squadre nel mondo usino, da tempo, tale dicitura, dall'Internacional de Porto Alegre (chiamata spesso e volentieri "Inter" in Brasile) all'Inter Turku in Finlandia, passando per Inter Nashville FC, Inter Atlanta FC ed Inter Leipzig. L'ultimo episodio della saga riguarda il comunicato diramato dalla Lega ufficiale della Mls, che rigetta la posizione del club di Suning e, al tempo stesso, cerca di tutelare la propria immagine: «A causa dell'uso diffuso del termine "Inter" nel calcio, i consumatori non associano il termine "Inter" a una sola squadra di calcio; "Inter" di per sé non è un indicatore di origine in relazione a beni e servizi associati al calcio. La MLS sarà danneggiata dalla registrazione richiesta dall'Inter, perché tale registrazione impedirebbe la registrazione del termine "Inter" con altre parole su una dimostrazione del carattere distintivo acquisito in relazione a una squadra di calcio».

Tutte le notizie di Inter

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti