Inter, titolo Suning sospeso in Cina: cosa succede adesso

Problemi di liquidità per la famiglia Zhang, che potrebbe perdere il controllo della società. Soci pronti a concludere un trasferimento del 20-25% del capitale
Inter, Zhang: Favorevole alla ripresa© Inter via Getty Images
TagsSuningZhangInter

Dalla Cina arrivano brutte notizie per la famiglia Zhang e dunque anche per i tifosi dell'Inter. Come è ormai noto la famiglia Zhang, proprietaria del club nerazzurro e maggior azionista del colosso Suning, deve fare i conti con i problemi di liquidità. Da qui l'annuncio sul taglio di tutte le attività irrilevanti. Zhang Jindong ora rischia di cedere il controllo di Suning.com, tra i maggiori rivenditori in Cina di elettronica e altri beni di consumo. Come se non bastasse, le azioni della società oggi sono state sospese alla Borsa di Shenzhen e ora i soci sarebbero intenzionati a vendere il 20-25% ad acquirenti anonimi per raccogliere liquidità, in base a quanto detto dal fondatore Zhang Jindong e dalla società madre Suning Appliance Group in possesso, rispettivamente, del 20,96% e del 19,88%. Nell'azionariato c'è poi il colosso dell'e-commerce Alibaba col 19,99%, parte di una partnership strategica firmata nel 2015. 

Marotta, Ausilio e Antonello dell'Inter positivi al Coronavirus

Inter, gli scenari futuri

"Il trasferimento, se completato, contribuirà a migliorare ulteriormente la struttura azionaria della società e l'implementazione costante della strategia a lungo termine", ha detto Suning in una dichiarazione alla Borsa di Shenzhen. Gli scenari futuri, secondo i media finanziari cinesi Caixin, hanno ipotizzato che il controllo del gruppo Suning potrebbe passare in mano alla Commissione statale per la supervisione e l'amministrazione dei beni a Nanchino. Mentre altri investitori potrebbero includere società statali come Jiangsu Transportation, Jiangsu Guoxin Investment Group e Nanjing New Industry Investment Group. Le preoccupazioni sulla liquidità sono aumentate nel tempo per Suning Appliance Group, a partire dallo scorso anno, in base a quanto riportato dai media locali. L'agenzia di rating China Chengxin International Rating ha stimato che le due società, Suning.com e Suning Appliance Group, debbano affrontare un onere complessivo totale di 15,8 miliardi di yuan (circa 2,4 miliardi di dollari) di obbligazioni in scadenza nel 2021.

Inter, torna la paura Covid
Guarda il video
Inter, torna la paura Covid

Inter, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti