Marotta: "Io alla Juve? Il mio futuro è all'Inter"

L'ad ha parlato nel pre partita contro il Crotone allo Scida: "Traguardo vicino, ma non molliamo".
Marotta: "Io alla Juve? Il mio futuro è all'Inter"© ANSA
Andrea Ramazzotti
TagsMarottaInterScudetto

MILANO - L'ad dell'Inter, Giuseppe Marotta, ha parlato a Sky alla vigilia della sfida contro il Crotone, un match che può permettere ai nerazzurri di fare un altro passo verso lo scudetto. "Le sensazioni in questa vigilia sono positive - ha iniziato il dirigente -, ma non abbiamo raggiunto ancora nulla. L'esame di oggi sembra facile, ma il Crotone ha motivazioni e servirà una prestazione importante per batterlo e conquistare i tre punti".

Il futuro di Marotta

"Il presidente è tornato per vivere con noi questo finale di campionato e per parlare al momento giusto del futuro. Ora siamo concentrati sul futuro del campionato e questo è possibile perché c'è un gruppo compatto grazie al lavoro dell'allenatore e dell'area tecnica".

JUVE E INTER - Alla Juventus abbiamio tta ha ricostruito una ciclo vincente e ora tocca all'Inter: "Vincere è sempre difficile e il primo anno alla Juventus partimmo con un ciclo nuovo in un club che faticava. Ora ci ritroviamo quasi nella stessa sistuazione: Conte ha valorizzato al massimo i giocatori a disposizione. Siamo vicini alla vittoria, ma non l'anniamo ancora ottenuta e vogliamo toglierci una grande soddisfazione".

RESTO ALL'INTER - "Io alla Juventus? No, io sono arrivato qua su desiderio di Zhang e vorrei aprire un ciclo qua. Scorso anno siamo arrivati alla finale di Europa League e ora siamo vicini a un traguardo importante Al di là delle difficoltà che ci sono con la contrazione dei ricavi dovuta alla pandemia.

STIPENDI -"I giocatori sono dei professionisti seri e casi particolari non ne abbiamo avuti durante l'anno. Il lavoro di Conte è stato difficile, ma si è visto e tutti lo hanno seguito. Se ci fosse stata una mela marcia sarebbe stata isolata dallo slogliatoio, ma non c'è stata. Pochi in questo gruppo hanno vinto dei titoli e per i ragazzi è un grande stimolo conquistare un traguardo così importante".

SENSI - "Su di lui puntiamo e rappresenta con Barella e Bastoni il futuro della Nazoonale. Peccato per gli infortuni che ha avuto e lo hanno frenato".

Mister Calcio Cup europei

Inter, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti