Lukaku, i carabinieri fermano la festa di compleanno: multe in arrivo

I militari hanno sorpreso l'attaccante dell'Inter con una ventina di persone, sanzionate per violazione delle norme anti Covid: presenti altri calciatori nerazzurri
Lukaku, i carabinieri fermano la festa di compleanno: multe in arrivo© LAPRESSE
TagsLukakuInter

MILANO - I carabinieri sono intervenuti la notte scorsa a Milano in un hotel del centro dove, in un sala eventi, era in corso la festa di compleanno del calciatore dell'Inter Romelu Lukaku, che oggi compie 28 anni. L'attaccante belga era con altre 23 persone che saranno sanzionate per violazione della normativa anti Covid-19. Tra loro c'erano anche altri calciatori dell'Inter.

Sanzioni per tutti i presenti alla festa

L'episodio è avvenuto intorno alle 3 della notte scorsa e i militari della Compagnia Milano Duomo e del Nucleo Radiomobile sono intervenuti a seguito di una segnalazione al 112. Oltre a Lukaku sono state identificate altre 23 persone, tra cui alcuni altri giocatori dell'Inter e il direttore del ristorante dell'hotel, che ha organizzato l'evento. Il direttore e gli ospiti - spiegano i carabinieri - saranno, a vario titolo, sanzionati per la violazione della normativa sul contenimento del Coronavirus.

Mister Calcio Cup europei

Inter, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti