Inter, Brozovic si allena ancora a parte: Fiorentina sempre più a rischio

Il centrocampista croato dovrebbe sostenere la prima sessione con i compagni solo alla vigilia dell'anticipo di sabato contro i viola: Inzaghi pensa alle soluzioni alternative
Inter, Brozovic si allena ancora a parte: Fiorentina sempre più a rischio© LaPresse
3 min
TagsBrozovicCalhanoglu

Fiorentina in casa prima della sosta e Juventus in trasferta a inizio aprile. Le ambizioni di scudetto dell’Inter passeranno dal doppio, probante test contro viola e bianconeri, che saranno però intervallati dalla sosta per gli impegni delle Nazionali, che toglieranno a Simone Inzaghi buona parte della rosa.

Inter, si lavora in attesa della Fiorentina

La delicatezza del momento della stagione dell’Inter è quindi intuibile, in una fase in cui i campioni d’Italia non riescono a ritrovare la fluidità di gioco e i risultati che avevano contrassegnato i primi mesi dell’annata. A rendere ancora più delicato l’avvicinamento alla gara contro la formazione di Italiano sono poi le condizioni di Marcelo Brozovic, la cui presenza in campo sabato sera a San Siro è tutt’altro che certa.

Alessandro Cattelan: "La felicità è veder vincere l'Inter e riabbracciare Lukaku"
Guarda il video
Alessandro Cattelan: "La felicità è veder vincere l'Inter e riabbracciare Lukaku"

Ancora allenamenti a parte per Brozovic

Dopo aver saltato la gara contro il Torino a causa del risentimento al polpaccio rimediato a Liverpool, nonostante gli esami strumentali ai quali è stato poi sottoposto il croato abbiano dato esito negativo, Brozovic ha svolto solo terapie e lavoro personalizzato durante la settimana. Solo nelle ore immediatamente precedenti alla partita contro la Fiorentina il giocatore effettuerà il test decisivo provando ad allenarsi con i compagni.

Inter, grigliata ad Appiano: gli chef sono Correa e Lautaro Martinez
Guarda la gallery
Inter, grigliata ad Appiano: gli chef sono Correa e Lautaro Martinez

Inter-Fiorentina, idea Calhanoglu in regia

A quel punto sarà Inzaghi a dover decidere il da farsi, ovvero se rimandare in campo il regista nerazzurro dal primo minuto con un solo allenamento in gruppo nelle gambe o evitare qualsiasi tipo di rischio e rinviare il rientro alla super-sfida contro la Juventus. I precedenti dell’Inter senza Brozovic in campionato (sconfitta contro il Sassuolo e pareggio contro il Toro) non inducono certo all’ottimismo, ma qualora il croato non ce la facesse il tecnico emiliano potrebbe decidere di accentrare Hakan Calhanoglu in regia con inserimento in formazione di Roberto Gagliardini.


Inter, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti