Inter, reunion degli eroi della Coppa Uefa '91: il tweet di Serena

A casa di Ernesto Pellegrini, presidente dell'epoca, si è riunita la quasi totalità della rosa che conquistò la prima Uefa nella storia del club nerazzurro superando la Roma nella doppia finale
Inter, reunion degli eroi della Coppa Uefa '91: il tweet di Serena
3 min
TagsbrehmeMatthaus

Cosa c’è di meglio di una bella rimpatriata per risollevarsi il morale abbattuto dagli ultimi risultati negativi? Alla vigilia dell’atteso summit tra la dirigenza dell’Inter e Simone Inzaghi, fissato per ribadire la fiducia della società nell’allenatore piacentino e per fare i punto dopo il negativo inizio di stagione della squadra, il popolo nerazzurro ha potuto godere, seppur solo via social, di un apprezzato amarcord.

Inter, anche Marotta all'amarcord dell'Inter 1991

Nella serata di mercoledì 21, infatti, presso la villa dell’ex presidente dell’Inter Ernesto Pellegrini, si sono radunati i protagonisti della vittoria della Coppa Uefa 1990-’91, conquistata dalla squadra allenata da Giovanni Trapattoni nella doppia finale contro la Roma. Alla cena ha partecipato anche l’amministratore delegato dell’Inter attuale, Giuseppe Marotta, che non ha però ovviamente preso parte alla foto di gruppo effettuata a inizio serata.

L'Inter riparte a ranghi ridotti e con Marotta a bordo campo
Guarda la gallery
L'Inter riparte a ranghi ridotti e con Marotta a bordo campo

L'Inter campione della Uefa '91 si riunisce a casa di Ernesto Pellegrini

Lo scatto è stato ripreso via Twitter da Aldo Serena, che ha poi scherzato facendo un simpatico “appello” come didascalia della foto: “Assenti ingiustificati Lothar, Sergio e Walter, giustificato Ramon (per me sempre giustificatissimo)" ha scritto Serena, facendo riferimento agli assenti della serata, Lothar Matthaus, Sergio Battistini, Walter Zenga e Ramon Diaz. Nella foto si riconoscono, dall’alto: Antonio Paganin, Dario Morello, Aldo Serena, Andreas Brehme, Andrea Mandorlini, Riccardo Ferri, Ernesto Pellegrini, Davide Fontolan, Fausto Pizzi e Paolo Stringara. In basso: Alessandro Bianchi, Massimo Paganin, Antonio Manicone, Jürgen Klinsmann, Beppe Baresi, Nicola Berti e Beppe Bergomi.

La cavalcata dell'Inter nella Coppa Uefa '90-91

In quella Coppa Uefa, la prima vinta dall’Inter nella propria storia, i nerazzurri furono protagonisti di partite rimaste nella memoria dei tifosi, come la rimonta nel ritorno dei sedicesimi di finale contro l’Aston Villa, sconfitto 3-1 a San Siro dopo aver vinto 2-0 all’andata. L’Inter, che nei quarti eliminò l’Atalanta, vinse per 2-0 la finale d’andata contro la Roma giocata in casa grazie ai gol di Matthaus e Berti, perdendo poi 1-0 nel ritorno all’Olimpico, dove la rete di Ruggiero Rizzitelli non bastò ai giallorossi per ribaltare la situazione.

Lukaku ai tifosi: "Sto bene"
Guarda il video
Lukaku ai tifosi: "Sto bene"


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Inter, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti