Inter, Gosens: "Sono in un top club di livello mondiale"

L'ex Atalanta felice di essere all'Inter, sta continuando a lavorare per tornare quello che era a Bergamo.
Inter, Gosens: "Sono in un top club di livello mondiale"© Inter via Getty Images
4 min
TagsIntergosens

L'esterno dell'Inter Robin Gosens, al momento in ritiro con la nazionale tedesca per le ultime due giornate della fase a gironi della Nations League, ha rilasciato una bella intervista a Sport1 nel corso della quale ha speso belle parole sui nerazzurri, oltre a commentare il suo mancato trasferimento al Bayer Leverkusen negli ultimi giorni di mercato.

Inter, Curva Nord a Zhang: "Vattene!"
Guarda il video
Inter, Curva Nord a Zhang: "Vattene!"

Gosens sulla Germania: "Il biglietto per il Qatar non è ancora nelle mie mani"

La Germania, ovviamente, si è qualificata alla prossima Coppa del Mondo in Qatar. Al momento Robin Gosens fa parte della rosa a tutti gli effetti, ma non è uno di coloro sicuro al 100% del posto.

Le sue prestazioni nel 2022 sono state decisamente sotto la sufficienza, e dunque in questo mese e mezzo che ci separa dall'inizio della competizione il suo compito sarà tornare sui suoi livelli abituali:

"Ho superato una stagione di sofferenza e sono ovviamente contento di stare ancora qui. Questa chiamata la intendo come un premio per il duro lavoro. Ma il ticket per la Coppa del Mondo in Qatar non è certamente ancora nelle mie mani. Sono nuovamente pronto a combattere. Non sono ancora in quello stato di forma nel quale ero all'Atalanta quando le mie prestazioni erano davvero buone. Ci sono quasi, ma so allo stesso tempo che c'è ancora molto su cui lavorare".

Il pensiero di Gosens: "Inter club di livello mondiale"

Gosens infatti ha lasciato l'Atalanta portandosi dietro un problema fisico che ha compromesso tutta la seconda parte della scorsa stagione, e neanche nel corso di queste prime settimane ha ancora recuperato la forma vista con la Dea.

In ogni caso il tedesco si dice molto orgoglioso di difendere i colori nerazzurri:

"Sono in un top club di livello mondiale e sono contentissimo all'Inter. Il mio scopo è diventare protagonista in questa grande società. Ora mi tocca giocare tre, quattro, cinque partite consecutive. Sto lavorando per questo. Anche in ottica Mondiali devo prendere un certo ritmo".

Gosens sul Bayer Leverkusen: "All'Inter non avevo ancora finito"

I nerazzurri in estate non hanno operato nessuna grande cessione. Nessun pezzo da novanta ha lasciato Appiano Gentile, e proprio per questo negli ultimi giorni di calciomercato era nata la possibilità di un passaggio di Gosens al Bayern Leverkusen, in Bundesliga.

L'operazione poi non è andata in porto, e Gosens ne parla nello specifico:

"Ho avuto una discussione telefonica con Simon Rolfes e abbiamo avuto uno scambio onesto e aperto. Gli ho spiegato che non ho ancora finito all'Inter e che desideravo combattere. Sto molto bene adesso all'Inter e sicuramente non ci sono contro la mia volontà. Sono mega motivato e sono contento dei compiti che mi aspettano. Ma sono soddisfatto solo quando sono in campo, questo è un obiettivo che ho con me stesso".

Gol e assist, le dieci migliori coppie d’attacco della Serie A
Guarda la gallery
Gol e assist, le dieci migliori coppie d’attacco della Serie A


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Inter, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti