L’Inter aspetta Lukaku, il rientro è sempre più vicino

San Siro tutto esaurito per il match contro la Salernitana: in attesa del belga ancora Dzeko e Lautaro in attacco
L’Inter aspetta Lukaku, il rientro è sempre più vicino© Inter via Getty Images
3 min
Adriano Ancona
TagsInterLukakuInzaghi

MILANO - Per un attacco quasi al completo, manca solo Big Rom. Le indicazioni definitive si avranno all’inizio della prossima settimana, con ulteriori controlli, ma Lukaku - che è orientato a esserci per la sfida col Viktoria Plzen di Champions League il 26 ottobre - è prossimo al rientro. Con il belga, anche su Brozovic si potrà fare un quadro della situazione nelle ore successive a Inter-Salernitana. Il rientro di Correa, ieri mattina, se non altro allarga le soluzioni di Inzaghi per il weekend di campionato. Domani saranno ancora Dzeko e Lautaro i prescelti nel 3-5-2 che avrà qualche variazione rispetto a Barcellona.

Rotazioni

Con buona probabilità, sono in lista tre cambiamenti per Inzaghi. Cominciando dal turno di riposo che verrà concesso a uno tra Bastoni e De Vrij (l’olandese sembra leggermente favorito per giocare): Acerbi è pronto a subentrare, a centrocampo invece Asllani può riprendersi un posto in regia col sacrificio di Mkhitaryan. Calhanoglu invece dovrebbe essere confermato, stavolta da mezzala. In assenza di Brozovic, Inzaghi ha privilegiato le rotazioni nella casella di play. Mentre Barella è l'unico interista ad aver sempre giocato dall'inizio in campionato finora. Sulla sinistra, come spieghiamo a parte, Gosens viaggia verso una maglia da titolare. In tutto questo, il ritorno di Lukaku è funzionale anche alla situazione disciplinare dell’Inter in Europa: alla ripresa, contro il Viktoria Plzen, Inzaghi si ritroverà un Lautaro diffidato (assieme a Bastoni) per via della seconda ammonizione rimediata nel girone di Champions. Chiaro che l’Inter dovrà mettersi in testa di chiudere la pratica-qualificazione vincendo quella sera, senza rischiare di giocarsi il dentro o fuori a Monaco di Baviera.

Tutto esaurito

Nel frattempo, non ci sono più biglietti per Inter-Salernitana. La società ha comunicato la situazione di sold out a San Siro per domani, quando saranno circa seimila i tifosi campani nel settore ospiti. È lo stesso pienone che si registrerà per la partita col Viktoria Plzen in Champions League. Non si tratta soltanto dell'effetto di una partita eroica giocata a Barcellona: il popolo interista si conferma presente in modo massiccio un'altra volta. Ieri sera l’Inter ha condiviso tramite Instagram un video celebrativo, con le immagini dei gol segnati a Barcellona e in coda l’invito di Charles Leclerc a Barella per una giro nella pista di Formula Uno.

Inter, al Camp Nou è show anche sui social
Guarda il video
Inter, al Camp Nou è show anche sui social


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Inter, i migliori video

Commenti