Caso Onana, Inzaghi sorpreso: all’Inter nessuna insofferenza

La società nerazzurra ha subito fatto le “sue” verifiche
Caso Onana, Inzaghi sorpreso: all’Inter nessuna insofferenza© Inter via Getty Images
5 min
Pietro Guadagno
TagsOnanaInterCamerun

MILANO - L’esclusione di Onana dalla sfida con la Serbia, ieri mattina, ha sorpreso pure l’Inter. Ancora di più il fatto che fosse dovuta a motivazioni disciplinari. In questi primi mesi in Italia, infatti, il suo atteggiamento è sempre stato positivo, sorridente. Logico, insomma, cercare di capire l’accaduto. L’”indagine” è scattata in tempo reale, con i primi contatti con l’entourage del portiere andati in scena ancora prima del fischio d’inizio di Camerun-Serbia. All’Inter è stato spiegato che il provvedimento sarebbe nato da divergenze tecniche tra Onana e il c.t. Song: divergenze che non hanno poi trovato un punto d’intesa, di qui la decisione di toglierlo dalla partita. A quel punto, sembrava già certo anche che Onana avrebbe chiuso in anticipo i suoi Mondiali, lasciando il Qatar. In realtà, è stato necessario attendere l’intero pomeriggio e parte della serata prima che la Federazione camerunense emettesse un comunicato ufficiale, confermando la sospensione temporanea per ragioni disciplinari, ma senza indicare modalità e tempistica. Una scelta probabilmente voluta, che, nella sostanza, ha spostato la palla ad Onana: restare da sospeso o fare le valigie? Probabile che il portiere se ne andrà oggi, non avendo recuperato la serenità necessaria per restare. Giusto, però, lasciare il margine perché la notte porti (un altro) consiglio.  

Tutti i giocatori "italiani" ai Mondiali in Qatar nazionale per nazionale
Guarda la gallery
Tutti i giocatori "italiani" ai Mondiali in Qatar nazionale per nazionale

Subito integrato

Come già sottolineato, in maglia nerazzurra, Onana non ha mai dato alcun segnale di intemperanza. Al contrario, ha saputo integrarsi rapidamente in gruppo e dal suo volto non è mai scomparso il sorriso né quando gli è stato spiegato che avrebbe cominciato da secondo di Handanovic e nemmeno quando il suo debutto sembrava tardare eccessivamente. Chiaro che, dopo essere prima diventato il portiere di Champions e poi aver preso definitivamente il posto dello sloveno, ha avuto la conferma di aver fatto bene ad accettare l’offerta dell’Inter. Per quanto riguarda il suo modo di interpretare il ruolo, peraltro, non risultano divergenze tecniche. E’ vero che le sue caratteristiche sono completamente diverse da quelle di Handanovic e che anche l’atteggiamento della retroguardia ha dovuto adeguarsi di conseguenza, ma il fatto di avere un portiere più portato all’uscita che a restare tra i pali è stato accolto con favore. Come pure l’abitudine di far ripartire l’azione con rapidità e pure precisione. A questo punto ad Onana manca solo parlare l’italiano con fluidità. Al momento capisce più o meno tutto, ma esprimersi è più faticoso. E’ solo questione di tempo, comunque. Sta prendendo lezioni e il fatto che parli già francese, spagnolo e olandese è la migliore dimostrazione della sua capacità e disponibilità. 

Caso Onana, la spiegazione di Song

Solo Correa

Il contingente nerazzurro in Qatar si era già ridotto da 7 a 6 unità qualche giorno prima dell’inizio della manifestazione, con l’esclusione di Correa dalla rosa argentina per problemi fisici. A questo punto, il “Tucu” dovrebbe già mettersi a disposizione di Inzaghi venerdì per la ripresa degli allenamenti e quindi partecipare al ritiro a Malta. Non sarà così per i primi eliminati dal Mondiale (almeno uno tra Lukaku e Brozovic dovrà dire addio), a cui sarà concesso qualche giorno di vacanza. Per chiudere, oggi s terrà un Consiglio di Amministrazione, con all’ordine del giorno i numeri della prima trimestrale dell’esercizio. Probabile che venga affrontato anche il tema dello sponsor principale. Come noto, Digitalbits ha interrotto i pagamenti ed è già scomparso dai cartelloni pubblicitari e dalle maglie delle giovanili e della squadra femminile. Entro fine anno andrà presa una decisione definitiva anche per la prima squadra, seppure la ricerca di un nuovo partner si sta rivelando assai complicata. 

Camerun, scoppia il caso Onana: "É fuori rosa"
Guarda il video
Camerun, scoppia il caso Onana: "É fuori rosa"


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Inter, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti