Marchisio vuole chiudere la carriera con la Juventus 
© Juventus FC via Getty Images
Juventus
0

Marchisio vuole chiudere la carriera con la Juventus 

Usa e Cina possono aspettare: il club bianconero gli lascia libertà di scelta

TORINO - Principino, scegli tu. Il futuro di Marchisio è uno degli interrogativi dell’estate bianconera. Claudio è uno dei simboli della Juve e di questo ciclo vincente lungo sette anni attende di conoscere quale sarà il domani della sua carriera, dopo una stagione complicata, che l’ha portato ancora di più nella storia del club con il settimo scudetto e la quarta coppa Italia consecutiva, ma avara di soddisfazioni personali.

IL MOMENTO - Adesso è il momento di capire e capirsi con la società. In questi giorni il numero 8 si trova in tour tra Hong Kong, Cina e Giappone per impegni commerciali: appena farà ritorno in Italia si incontrerà con la dirigenza per fare il punto. E la linea societaria sembra essere morbida e accomodante: Principino, scegli tu se restare o meno: ecco il senso del messaggio che gli verrà recapitato dal presidente Agnelli e dal amministratore delegato Marotta.

CERTEZZA - Marchisio ha un contratto fino al 2020 e nel suo cuore e nella sua mente c’è solo la Juve: intende infatti chiudere la carriera in bianconero, con addosso i colori vestiti per la prima volta nel 1993 quando è iniziato il suo percorso nelle giovanili. Ora bisognerà soppesare le ambizioni di Claudio, che si sente ancora di poter dare un contributo ad alto livello, e il ruolo che gli verrà prospettato dalla società. Nella stagione appena conclusa, Marchisio è sceso nelle gerarchie di Allegri, complici i problemi al ginocchio operato nel 2016 che l’hanno tenuto fuori per quasi tre mesi a inizio annata.

Leggi l'articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola

VIDEO: GUARDA I GOL DI MARCHISIO

 



Vedi tutte le news di Juventus

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta