Juventus
0

Juve, Sarri: "Forse schiero l'Under 23 con la Roma, colpa della Lega"

L'allenatore bianconero dopo il ko con il Cagliari si lamenta delle partite ravvicinate: "Siamo gli unici in Europa che fanno cinque partite in dodici giorni"

Juve, Sarri:
© Juventus FC via Getty Images

CAGLIARI - "ll dato sui gol subiti ci può preoccupare in vista del Lione, per il campionato invece no perché abbiamo giocato con lo scudetto già vinto, è stata una partita atipica. Comunque, dobbiamo essere più solidi. I problemi ce li ha creati anche la Lega, siamo l’unica squadra d’Europa che deve fare cinque partite in dodici giorni, quindi vediamo se schierare l’Under 23 per recuperare completamente le energie nell’ultima partita". Così Maurizio Sarri dopo il ko della Juventus contro il Cagliari, pensando alla sfida di Champions League con il Lione. "Il palleggio non ci viene fuori sempre bene e con la stessa velocità, è anche vero che soffriamo più fuori casa che da noi. Chiaro che serve una brillantezza diversa a volte" ha aggiunto a Dazn.

Cagliari-Juve 2-0: Gagliano e Simeone, sesto ko per Sarri

Juve, Sarri: "Ronaldo ci condiziona"

"Ronaldo non è un giocatore codificabile a livello di movimenti, deve essere l’altro attaccante ad adeguarsi a lui. Stasera è mancata la cattiveria che non era al top, ma è normale che non lo fosse stasera. Tutti cercano CR7? Penso sia inevitabile, è un condizionamento psicologico che viene fuori inevitabilmente. È il giocatore più forte che ti risolve la situazione. Ieri ho parlato con lui, era molto motivato e voleva giocare. Si sentiva bene, è una scelta che abbiamo preso insieme. Si rende conto del suo fisico. Oggi abbiamo lasciato a casa nove infortunati, per adesso non ho molti dubbi sulla partita contro il Lione. Vedremo chi recupererà” ha concluso Sarri.

[[dugout:eyJrZXkiOiJhNncwZE10QiIsInAiOiJjb3JyaWVyZGVsbG9zcG9ydCIsInBsIjoiIn0=]]

Tutte le notizie di Juventus

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti