Juve, non solo McKennie: ora Bellerin o Dest

I bianconeri devono soprattutto cedere ma vogliono accontentare Pirlo, Arsenal e Ajax però non fanno sconti
Juve, non solo McKennie: ora Bellerin o Dest

TORINO - La campagna acquisti della Juve non si fermerà a Weston McKennie. Certo, la priorità rimane vendere, vendere, vendere. Però le richieste di Andrea Pirlo ci sono e sono chiare, l’obiettivo è avvicinare il più possibile l’organico bianconero attuale a ciò che serve per la sua idea di calcio. La staff etta Sarri-Pirlo ha già costretto a ricalibrare tutte le strategie di mercato, ribaltando pure il campo per quel che riguarda la caccia al terzino. Salgono le quotazioni di Luca Pellegrini come vice Alex Sandro per esempio, sempre che il mercato non crei nuovi buchi sulla fascia sinistra (occhi fi ssi su Robin Gosens). Un terzino serve ancora, solo che la priorità secondo Pirlo è a destra, considerando Juan Cuadrado jolly d’attacco in attesa di capire che via possano prendere Federico Bernardeschi e Douglas Costa.

Juve, Dybala e Ronaldo posano con la terza maglia
Guarda la gallery
Juve, Dybala e Ronaldo posano con la terza maglia

A destra

A tale proposito la richiesta del nuovo allenatore punta dritto a Londra sponda Arsenal e risponde al nome di Hector Bellerin. È lo spagnolo la sua prima scelta, anche se non sarà affatto semplice riuscire ad accontentarlo. Contatti avviati tra club, per l’esterno spagnolo non sembrano esserci troppi margini riguardo eventuali contropartite tecniche (discorso differente sul fronte Lacazette), ma alla giusta offerta può partire. Il problema è che la giusta off erta non sembra poter essere inferiore a 30 milioni cash, il gradimento del giocatore per l’avventura bianconera c’è ma non è ancora sufficiente. Maestranze al lavoro per accontentare il Maestro, ma per sbloccare una trattativa del genere sarà fondamentale prima riuscire a incassare. Come sul fronte Sergiño Dest: il terzino destro rivelazione dell’Ajax è da tempo nel mirino bianconero, ha saputo stegare Fabio Paratici che si è messo da mesi al lavoro per riuscire a garantirsi quantomeno una posizione privilegiata in ottica futura per la Juve, prezzo «compra subito» compreso tra 20 e 25 milioni. 

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport - Stadio

Juve, a un passo il giovane talento McKennie
Guarda il video
Juve, a un passo il giovane talento McKennie

Juve, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti