Bolt: “Cristiano Ronaldo oggi batterebbe anche me”

La leggenda giamaicana e il paragone con il campione della Juve: “Un super atleta che lavora duro tutti i giorni, in velocità vincerebbe di sicuro”
Bolt: “Cristiano Ronaldo oggi batterebbe anche me”

"Cristiano Ronaldo? Oggi in velocità vincerebbe lui di sicuro, anche perché è ancora in attività. Lavora duro tutti i giorni e per me è un superatleta, è sempre al top, sempre concentrato". Parola di Usain Bolt, leggenda giamaicana e pluricampione olimpico dei 100 e dei 200 metri. "Credo che oggi sarebbe più veloce anche di me", ha sottolineato a Marca l'ex atleta, che dopo aver smesso ha provato, senza fortuna, a reinventarsi una carriera nel calcio. "Forse se fossi rimasto in Europa sarebbe andata meglio e invece avevo scelto l'Australia perché pensavo di stare così più lontano dai media, con meno pressioni, ma non ha funzionato come pensavo. In Europa avrei avuto molto più aiuto e più successo".

MisterCalcioCup “Torneo a Gironi”, crea la tua squadra ora

Juve, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Riparte la Serie A

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Approfitta dell'offerta a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti