Superlega, il comunicato della Juve e le procedure per il ritiro

L'annuncio del club bianconero dopo l'uscita di scena delle sei squadre inglesi, Atletico Madrid, Inter e Milan
Superlega, il comunicato della Juve e le procedure per il ritiro© EPA
TagsSuperLega

TORINO - Dopo l'uscita di scena di Inter e Milan dalla Superlega arriva anche il comunicato della Juventus. I primi ad abbandonare l'idea del nuovo torneo sono stati i sei club inglesi coinvolti. Successivamente è toccato all'Atletico Madrid e poi nerazzurri e rossoneri prima del comunicato della Juve. 

La parabola della Superlega, dall’annuncio al fallimento
Guarda il video
La parabola della Superlega, dall’annuncio al fallimento

Il comunicato della Juve sulla Superlega

Con un comunicato sul sito ufficiale ecco il passo indietro della Juve: "Con riferimento al comunicato stampa diramato da Juventus Football Club S.p.A. in data 19 aprile 2021, relativo al progetto di creazione della Super League, e al successivo dibattito pubblico, l’Emittente precisa di essere al corrente della richiesta e delle intenzioni altrimenti manifestate di alcuni club di recedere da tale progetto, sebbene le necessarie procedure previste dall’accordo tra i club non siano state completate. In tale contesto, Juventus, pur rimanendo convinta della fondatezza dei presupposti sportivi, commerciali e legali del progetto, ritiene che esso presenti allo stato attuale ridotte possibilità di essere portato a compimento nella forma in cui è stato inizialmente concepito. Juventus rimane impegnata nella ricerca di costruzione di valore a lungo termine per la Società e per l’intero movimento calcistico".

Tutte le news e gli aggiornamenti sulla Superlega

 

Juve, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti