L'audio choc rubato a Perez: "Ronaldo è un idiota, Mourinho anormale"

El Confidencial rivela alcune conversazioni private del presidente del Real Madrid nel 2012: veleno anche contro Jorge Mendes
L'audio choc rubato a Perez: "Ronaldo è un idiota, Mourinho anormale"
3 min
TagsRonaldoPerez

Il giornale spagnolo 'El Confidencial' pubblica nuovi audio "rubati" al presidente del Real Madrid, Florentino Perez, che stavolta si scaglia contro Cristiano Ronaldo, José Mourinho e il loro agente Jorge Mendes. Ieri, in una prima puntata delle rivelazioni, le conversazioni private del numero uno dei Blancos riguardavano Iker Casillas e Raul, fortemente criticati. "È pazzo - dice Perez di Ronaldo nell'ottobre 2012, a un interlocutore non identificato - questo ragazzo è un idiota, un uomo malato. Pensi che questo ragazzo sia normale, ma non è normale, altrimenti non farebbe tutto quello che fa. L'ultima cosa stupida che ha fatto l'hanno  vista tutti... Perché pensi che abbia fatto quella cosa stupida?". Il contesto non è chiaro, ma dovrebbe riferirsi alla mancata esultanza di Ronaldo in occasione di una sua doppietta al Granada, il 2 settembre 2012.

Perez contro Mendes e Mourinho

Perez ha parole di fuoco per Jorge Mendes, agente di Ronaldo e di Mourinho: "Mendes non cura nulla di lui. Così come non si occupa di niente riguardo a Mourinho. Anche per le interviste. Niente di niente. Sono ragazzi con un ego terribile, entrambi viziati, l'allenatore e lui, e non vedono la realtà, perché entrambi potrebbero guadagnare molti più soldi se facessero diversamente. Sono entrambi anormali, perché stiamo parlando di molti soldi nell'area del diritto all'immagine. Inoltre, con quella faccia che hanno, con quel lato provocatorio, che non piacciono a tutti. È l'esatto contrario della pubblicità!". Accusa inoltre Mendes di manovre non del tutto limpide: "Jorge Mendes è il rappresentante del presidente del Porto - dice Perez - con lui è tutto strano. Appare Mendes e viene pagato, il che dà un alibi al presidente del Porto. Lui e Mendes hanno portato i soldi al russo (Roman Abramovich, patron del Chelsea, n.d.r.) con Mourinho, Carvalho, Ferreira. Quello che succede con questi soldi è che li portano in Svizzera". Parlando di Fabio Coentrao, difensore del Real nel 2012, arriva un'altra frecciata a Mourinho, oggi allenatore della Roma: "E' un altro che non ha niente in testa e il Madrid mangia questi ragazzi - dice riferito al Coentrao - in questo momento è una merda e Mourinho è un idiota. Non è che non vuole giocare. Beh, è un po' scemo, guida senza patente... Detto questo, è stato travolto dalla pressione".

Superlega, Perez contro la Roma
Guarda il video
Superlega, Perez contro la Roma

Juve, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti