Chiellini: "Ronaldo? Per la Juve meglio se fosse andato via prima"

Il capitano bianconero rivela: "Abbiamo pagato la sua assenza in termini di punti nell'avvio di campionato"
Chiellini: "Ronaldo? Per la Juve meglio se fosse andato via prima"© Juventus FC via Getty Images
Tagsjuvechiellini

TORINO - Nonostante le tre vittorie e il punteggio pieno nel gruppo della Champions Legaue, non si nasconde Giorgio Chiellini che ai microfoni di Dazn, in una lunga chiacchierata con Diletta Leotta, ripercorre l'inizio di questa stagione che ha visto la Juve protagonista di una partenza in campionato con risultati che non hanno fatto certo piacere ad Allegri. Tra i motivi della partenza balbettante in Serie A, il capitano bianconero mette quello dell'addio di Cristiano Ronaldo: "E' andato via il 28 agosto, uno choc lo crea: penso che lo abbiamo pagato in termini di punti nell'avvio di campionato". Queste la parole dell'esperto difensore che aggiunge: "Sarebbe stato meglio fosse partito magari il primo di agosto, ci saremmo preparati e saremmo arrivati più pronti all'inizio di stagione, anche se io avevo percepito qualcosa: aveva bisogno di nuovi stimoli e di una squadra che giocasse per lui, qui alla Juve è in atto un percorso di ringiovanimento e ripartenza".

Juve, i migliori video

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti