Kulusevski ha conquistato il Tottenham: lo svedese è già intoccabile

L'ex fantasista della Juve ha realizzato in quattro partite da titolare con gli Spurs lo stesso bottino di gol e assist della prima parte di stagione in bianconero: la fiducia di Conte e il nuovo ruolo alla base della svolta
Kulusevski ha conquistato il Tottenham: lo svedese è già intoccabile© EPA
3 min
TagskulusevskiConte

La goleada contro l’Everton ha rilanciato le quotazioni del Tottenham nella corsa ad un posto nella prossima Champions League. La squadra di Antonio Conte, attesa ora dagli scontri diretti contro Manchester United e West Ham, dovrà ritrovare quella continuità di prestazioni e di risultati smarrita nelle ultime settimane per lottare fino alla fine per l’obiettivo stagionale.

Gli ex Juve rilanciano il Tottenham

Del resto ad una squadra capace di vincere in casa del Manchester City le potenzialità non mancano di certo, anche grazie agli innesti arrivati dal mercato di gennaio. Il riferimento è in particolare a Dejan Kulusevski, ingaggiato dalla Juventus insieme a Rodrigo Bentancur, e già capace di conquistare Antonio Conte e i tifosi di White Hart Lane.

Tottenham, Dejan Kulusevski ha già conquistato Conte

Il tempo di ambientamento del jolly offensivo svedese alla realtà inglese è stato infatti brevissimo. Appena due gare da subentrato in campionato contro Southampton e Wolverhampton, entrambe perse dal Tottenham, e quella di FA Cup contro il Brighton, poi Conte gli ha consegnato una maglia da titolare senza più togliergliela, complice l’ottimo rendimento dell’ex Atalanta e Parma. I numeri del resto parlano chiaro ed evidenziano come a Kulusevski siano bastate quattro gare da titolare in Premier per accumulare lo stesso bottino messo insieme nei primi quattro mesi di campionato con la Juventus, ovvero due gol e tre assist, compresi i due passaggi vincenti sfornati contro l’Everton.

Juve, la situazione contrattuale di Kulusevski

Conte sembra avergli trovato la posizione giusta nella coppia di trequartisti alle spalle di Kane e il resto lo hanno fatto le caratteristiche del calcio inglese, più adatte a quelle tecniche e fisiche di Kulusevski. Lo svedese continua a regalare parole al miele alla Juventus e agli ex compagni, ma sembra aver già trovato la propria collocazione ideale. Il Tottenham lo ha acquistato in prestito per un anno e mezzo con diritto di riscatto, ma tutto lascia pensare che l’avventura italiana di Dejan possa essersi già conclusa.

Da Ronaldo a Lukaku, il rendimento degli ex Serie A in Premier League
Guarda la gallery
Da Ronaldo a Lukaku, il rendimento degli ex Serie A in Premier League


Juve, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti