Morata strapazza la Juve, poi abbraccia gli ex compagni

L'ex punta bianconera grande protagonista nell'amichevole vinta dall'Atletico con una sua tripletta
Morata strapazza la Juve, poi abbraccia gli ex compagni© LAPRESSE
1 min
TagsjuveMorata

Alvaro Morata mattatore nell'amichevole della Continassa tra la Juventus e l'Atletico Madrid. L'ex attaccante bianconero ha segnato una tripletta ai suoi compagni nei 65' in cui è rimasto in campo prima della sostituzione. La partita è poi finita 4-0 per i colchoneros con la rete nel finale di Cunha.

Morata: tre gol e l'abbraccio ai compagni

Lo spagnolo, che la Juventus spera ancora di riportare a Torino, ha aperto le danze al 10' sbloccando il risultato su verticalizzazione di Joao Felix, poi ha raddoppiato al 43' in contropiede, saltando Bremer e superando Szczesny con un tiro nell'angolino sinistro. Infine nella ripresa ha toccato quanto bastava la punizione di Lemar per spiazzare Perin. Gol e anche abbracci per lo spagnolo, che a fine primo tempo ha salutato i suoi ex compagni e tutto lo staff tecnico della Vecchia Signora presente in panchina.

Serie A, tutti gli obiettivi di mercato delle big
Guarda la gallery
Serie A, tutti gli obiettivi di mercato delle big


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Juve, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti