Sabatini sicuro: "La Juve non ha abdicato, mai darla per spacciata"

Intervenuto a DAZN l'esperto direttore sportivo ha parlato della crisi dei bianconeri, prevedendo che la squadra di Allegri possa risalire la classifica dopo i rientri di Chiesa e Pogba
Sabatini sicuro: "La Juve non ha abdicato, mai darla per spacciata"© BARTOLETTI
3 min
TagsAllegriRoma

Un punto di distacco a giornata accumulato alla prima sosta del campionato e appena due vittorie. Questi i numeri della crisi della Juventus, protagonista della peggior partenza in sette stagioni di era Allegri e in apparenza già fuori dalla lotta per lo scudetto, oltre che in seria difficoltà nella corsa verso gli ottavi di Champions League dopo aver perso le prime due partite della fase a gironi contro Psg e Benfica.

Sabatini: "La Juve non muore mai"

Guai, però, a sottovalutare la capacità dei bianconeri di riemergere, il carattere e l’orgoglio scritti nel dna del club. Questo, almeno, è il pensiero di Walter Sabatini, che ha fornito il proprio punto di vista sul difficile momento vissuto dalla Juve in un intervento alla trasmissione di DAZN ‘Kickoff’. L’esperto direttore sportivo con un passato, tra le altre, nel Palermo, nella Roma e nella Salernitana, ha citato proprio alcune esperienze personali di testa a testa per lo scudetto vissuti con i bianconeri, capaci di rimonte inattese: “Non parlatemi della Juve... – ha esordito Sabatini – Mi hanno grattato certi scudetti incredibili e non lo dico con malizia… Quando ero alla Roma mi è capitato anche di stare sopra di 7-8 punti rispetto alla Juve e alla fine ho perso. Ritengo che possa ancora rientrare nel giro scudetto in particolare quando avranno recuperato Chiesa e Pogba, che però non so quando torneranno”.

Infortunio, quanto mi costi? I milioni persi dai club di Serie A
Guarda la gallery
Infortunio, quanto mi costi? I milioni persi dai club di Serie A

Crisi Juve, Sabatini elogia Allegri

Secondo il parere di Sabatini uno dei punti di forza della possibile risalita della Juventus in classifica potrebbe essere proprio la presenza in panchina di Max Allegri, nonostante l’indice di gradimento e popolarità del tecnico agli occhi della tifoseria sia ai minimi storici: “Allegri è uno che si fa scivolare addosso tutti, quando avrà recuperato tutti gli effettivi la Juve e il suo allenatore ricominceranno a fare le cose che hanno sempre fatto. Statene certi, la Juve non ha abdicato, continuerà a combatterà" la 'sentenza' di Sabatini.

Rocchi su Juve-Salernitana: "Ci sono delle lacune nel sistema"
Guarda il video
Rocchi su Juve-Salernitana: "Ci sono delle lacune nel sistema"


Juve, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti