L'anno zero della Juve

In attesa di conoscere le motivazioni del verdetto della Corte d'Appello Federale e di vedere come andrà a finire davanti al Collegio di Garanzia, l'ultimo grado di giudizio, i 15 punti di penalizzazione sono una durissima mazzata per il club bianconero e per la nuova dirigenza insediatasi soltanto il 18 gennaio. La richiesta di estendere le sanzioni a Uefa e Fifa apre un altro, preoccupante scenario sul futuro nelle coppe
2 min
Xavier Jacobelli
TagsJuventusAgnelli

Il 2023 è l'anno juventino in cui ricorre il centenario della proprietà agnelliana. La durissima sentenza della Corte d'Appello Federale l'ha trasformato in un anno zero. i 15 punti di penalizzazione sono una pesantissima mazzata per il club bianconero e per la nuova dirigenza, insediatasi soltanto il 18 gennaio. E la richiesta di estendere le sanzioni a Uefa e Fifa apre un altro, preoccupante scenario sul futuro nelle coppe: a Nyon già ipotizzano una possibile esclusione della Juve dalle competizioni continentali, in attesa di conoscere le motivazioni del verdetto odierno e di vedere come andrà a finire davanti al Collegio di Garanzia che, tuttavia, non avrà facoltà di ridurre la penalizzazione di 15 punti, ma di confermarla o di cancellarla.

Juve, 15 punti di penalizzazione: come cambia la classifica di Serie A
Guarda la gallery
Juve, 15 punti di penalizzazione: come cambia la classifica di Serie A

Juve, 30 giorni per giocarsela ai "supplementari"

Se le inibizioni inflitte ad Agnelli e agli ex dirigenti non si ripercuotono sull'operatività del club che, quarantotto ore, fa ha insediato il nuovo consiglio di amministrazione presieduto da Gianluca Ferrero, la sanzione di 16 mesi comminata al direttore sportivo Federico Cherubini apre il problema di individuare un sostituto dello stesso. Sotto l'aspetto squisitamente giuridico-sportivo, il verdetto del Tribunale d'Appello della Figc premia le tesi sostenute dalla Procura Federale, andando addirittura ben oltre le richieste formulate dallo stesso procuratore Chiné. Adesso, la Juve ha 30 giorni di tempo per chiamare in causa il Collegio di garanzia del Coni: è lì che il club bianconero giocherà i tempi supplementari. E non si andrà ai rigori.

Juve penalizzata con un -15 in classifica: le ironie social si moltiplicano
Guarda la gallery
Juve penalizzata con un -15 in classifica: le ironie social si moltiplicano


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Commenti