Di Maria: "Sono arrivato alla Juve nel suo momento peggiore"

L’attaccante bianconero dopo il match pareggiato contro l’Atalanta: “Sono felice qui, sono contento. La Juve è grande ed è per questo che l’attaccano”
Di Maria: "Sono arrivato alla Juve nel suo momento peggiore"© ANSA
1 min
TagsjuveDiMariaatalanta

Angel Di Maria ha parlato per primo dopo il pareggio della Juve per 3-3 in casa contro l’Atalanta. “Era importante - ha detto - credo che abbiamo fatto una grande partita. Abbiamo fatto degli errori e dobbiamo migliorare. È dura essere lontani 20 punti dalla vetta di punto in bianco, ma continuiamo a lavorare e con questa mentalità possiamo fare qualcosa di straordinario”.

Juve, 15 punti di penalizzazione: come cambia la classifica di Serie A
Guarda la gallery
Juve, 15 punti di penalizzazione: come cambia la classifica di Serie A

“Dobbiamo essere forti, noi come gruppo e insieme ai tifosi”

Sulla Champions, Di Maria ha la sua idea: “Nulla è impossibile qui. Abbiamo sempre visto la Juve più avanti e vincere. L’importante è continuare a lavorare per raggiungere il quarto posto. Dobbiamo essere forti di gruppo insieme ai tifosi. Sono arrivato nel peggior momento ma sono felice qui, sono contento. La Juve è grande ed è per questo che l’attaccano. L’importante è continuare a lavorare e dare sempre il massimo”.

Allegri: "Resto alla Juve? Se non mi mandano via..."
Guarda il video
Allegri: "Resto alla Juve? Se non mi mandano via..."


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Juve, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti