Lazio, riecco Luis Alberto. E anche Acerbi è pronto al rientro

Inzaghi riabbraccia lo spagnolo, è in gruppo. Lavoro differenziato per il difensore, che si prepara per la trasferta di Bergamo

FORMELLO - Arrivano buone notizie per Simone Inzaghi e la sua Lazio. Luis Alberto è di nuovo in gruppo, ha smaltito del tutto l’affaticamento all’inguine. Dopo le cure e il lavoro personalizzato in Spagna, il Mago biancoceleste è tornato subito a sudare con il resto dei compagni: è completamente recuperato. E per quanto riguarda Francesco Acerbi, che in mattinata ha effettuato gli ultimi controlli clinici al polpaccio, il suo rientro è vicinissimo. Il difensore è tornato a correre in maniera differenziata e ha effettuato anche qualche esercizio con il pallone. Da lunedì, probabilmente, sarà a disposizione di Inzaghi.

Il momento

Il match contro l’Atalanta è ancora lontano. Domani il tecnico biancoceleste vedrà i suoi impegnati in amichevole contro la Primavera di Menichini. Sarà un match utile per mantenere alto il ritmo partita. È tornato con i compagni anche Luiz Felipe, ieri un po' affaticato, oggi ha lavorato normalmente. Ai box rimangono Lulic, Lukaku e Marusic. Quest’ultimo è ancora fermo per il problema al flessore della coscia sinistra. La prossima settimana si capirà se potrà essere convocato per la partita di Bergamo.

Lazio, Milinkovic-Savic è carico: mostra muscoli e qualità
Guarda la gallery
Lazio, Milinkovic-Savic è carico: mostra muscoli e qualità

Commenti