Coronavirus, lo sfogo di lady Correa: "Spagnoli, sveglia! Mi manca il Tucu"

La fidanzata del giocatore della Lazio, su Instagram, ha lanciato l'appello: "Il mio compagno è a Roma, soffro come tante persone"
Coronavirus, lo sfogo di lady Correa: "Spagnoli, sveglia! Mi manca il Tucu"
2 min

SIVIGLIA - L’emergenza Coronavirus è diventata ormai mondiale. E in Europa, oltre all’Italia, la Spagna è tra i paesi più colpiti. Solo nella Comunità di Madrid ci sono 9.702 contagiati e 1.021 morti. Numeri tra i più alti nella penisola iberica. In Andalusia invece, le statistiche sono fortunatamente diverse: -25% di persone contagiate, un rallentamento notevole rispetto all’intera nazione. E Desirée Cordero, la fidanzata del giocatore della Lazio Joaquin Correa che in queste settimane è a Siviglia, ha lanciato il proprio appello su Instagram: “Restate nelle vostre case. Gli andalusi sono quelli che stanno dando l’esempio in tutta la Spagna. Gli spagnoli si devono svegliare! Non si deve uscire, tutti dobbiamo restare uniti”.

La quarantena

Desirée è lontana dal suo Tucu. Non è riuscita a rientrare a Roma dopo un viaggio di lavoro a Los Angeles: “Sono a casa dei miei genitori da 9 giorni. Vivo a Roma con il mio compagno da due anni e non posso stare con lui in questi momenti difficili. Come me, stanno soffrendo tante altre persone. Sono stanca di doverlo ricordare a tanti cretini che escono, come devo dirvelo? Dovete rimanere a casa”. E Correa, in una storia Instagram, ha poi scritto: “Conto i giorni per poterti di nuovo abbracciare, mi manchi”.

Desire Cordero incanta tutti su Instagram: ecco il suo segreto
Guarda la gallery
Desire Cordero incanta tutti su Instagram: ecco il suo segreto


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti