Lazio, Patric: “Sogno una diretta con Radu. E Milinkovic è uno spettacolo!”

Il giocatore biancoceleste, tramite Instagram, ha parlato del momento: “Serve pazienza, anche se mi manca tutto”
Lazio, Patric: “Sogno una diretta con Radu. E Milinkovic è uno spettacolo!”
2 min

ROMA - Patricio Gabarron Gil, più comunemente Patric, è diventato il vero jolly di Simone Inzaghi. Difensore della linea a tre, sia a destra che a sinistra, esterno di centrocampo, i ruoli ricoperti fin qui in stagione in caso di emergenza. Lo spagnolo, dal 2015 alla Lazio, si è ritagliato il proprio spazio. Ad oggi è uno dei “veterani” della squadra. In una diretta Instagram, l’ex Barcellona ha intrattenuto un po’ i suoi follower: “Ora è lunga, ma serve pazienza. Usiamo questo momento per crescere e farci delle domande”. Poi qualche battuta sui compagni: “Milinkovic è un giocatore straordinario, che spettacolo! Luiz Felipe un animale e dico la verità: mi piacerebbe fare una diretta con Radu, ma non ce l’ha. Sai le risate che ci saremmo fatti, è un mito. Dell’Italia mi piace tutto, dal cibo alle città”. 

La quarantena

“Sono da solo, ad oggi l’amore non è arrivato, non lo cerco. La Casa di Carta? Ci aspettiamo sempre di più, ma è bellissima. L’ho vista in un giorno, non ho neanche mangiato. Mi alleno un’ora e mezza al giorno. Il match più emozionante? Tutte belle le partite e adoro il calore dei tifosi. Ora mi mancano il calcio, la famiglia e gli amici”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti