Lazio
0

Lazio, Tare: "Campionato aperto. Vinciamo per rimanere in lotta con la Juve"

Il ds biancoceleste guarda ancora in alto: "Le tante assenze non sono alibi. Per ritorvare spensieratezza dobbiamo solo conquistare i tre punti"

Lazio, Tare:
© LAPRESSE

ROMA - Non vuole altri cali dalla Lazio, Igli Tare. Il ds biancoceleste non molla e cerca di caricare i suoi. Ai microfoni di Sky Sport, ha parlato prima del match contro il Sassuolo: “Per ritrovare spensieratezza serve vincere, solo così si ritrovano le motivazioni. Ci sono tanti problemi, ma non sono scuse o alibi. I problemi vanno messi da parte, abbiamo parlato con la squadra, anche i calciatori hanno fatto autocritica. Dobbiamo ripartire, il campionato è aperto, siamo in obbligo di dare tutto. Le assenze sono un dato di fatto quando mancano più di 14 giocatori, diventa impossibile giocare ogni tre giorni e dare il 100%. Nonostante questo, nessuna libi, anzi, deve essere uno stimolo in più per dare il massimo. Non è una questione di qualificazione Champions, ma dobbiamo guardiamo avanti, ovvero lottare con la Juve sino in fondo.

Il mercato

"Nessuno pensava al Covid, una pandemia del genere che ha colpito tutti. La rosa della Lazio era importante e luna alle prime due partite dopo il lockdown. Ora escono fuori dei problemi. Sicuramente a fine anno faremo il resoconto con presidente e allenatore. Valuteremo insieme come intervenire sul mercato”.

Serie A, tre le gare di oggi. Grande attesa per Juve-Atalanta

Tutte le notizie di Lazio

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti