Lazio
0

Lazio, per Escalante vacanze italiane: ora relax, poi da Inzaghi

Il centrocampista argentino, già da un paio di settimane, naviga per i mari italiani tra Sardegna e Capri. E ammette: "Aspiro sempre al meglio"

Lazio, per Escalante vacanze italiane: ora relax, poi da Inzaghi

ROMA - Il 20 agosto, data del primo giorno di ritrovo per la Lazio in vista della prossima stagione, a Formello ci sarà anche Gonzalo Escalante. Il primo colpo di Tare, praticamente messo a segno qualche mese fa. Il centrocampista argentino si è svincolato dall’Eibar, con gli spagnoli non ha nemmeno concluso la stagione oltre il 30 giugno. É volato subito a Roma, ha trovato casa, poi vacanze. Sole e relax tra Sardegna e Costiera Amalfitana con sua moglie Fefi, aspettando di iniziare la sua avventura in biancoceleste. Escalante, con un passato anche a Catania, è pronto alla seconda esperienza in Italia.

Obiettivi 

Escalante, in una diretta sul sito della Nike, si è confessato: “Quando sono arrivato nella Liga mi sono ritrovato in un gioco differente. Ero abituato a quello argentino e a quello italiano, un po’ più tecnici. I primi tempi non sono stati semplici. A cosa mi è servita la quarantena? Mi sono divertito a cucinare, ho imparato a fare qualche piatto in più. Obiettivi? Si aspira sempre al meglio, è normale. Voglio arrivare il più in alto possibile. La nazionale argentina è il massimo, è il sogno che tutti abbiamo da quando siamo piccoli”. Battuta finale sulla lingua italiana: “Mi piace qui quando rispondono al telefono e dicono “pronto”. Cosa non devo dimenticare quando vado da qualche parte con la squadra? Il telefono, senza dubbio".

Tutte le notizie di Lazio

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

SERIE A - 1° GIORNATA
SABATO 19 SETTEMBRE 2020
Fiorentina - Torino 1 - 0
Verona - Roma 3 - 0
DOMENICA 20 SETTEMBRE 2020
Parma - Napoli 0 - 2
Genoa - Crotone 4 - 1
Sassuolo - Cagliari 1 - 1
Juve - Sampdoria 3 - 0
LUNEDÌ 21 SETTEMBRE 2020
Milan - Bologna 2 - 0
MERCOLEDÌ 30 SETTEMBRE 2020
Benevento - Inter 18:00
Udinese - Spezia 18:00
Lazio - Atalanta 20:45