Bastos saluta la Lazio: giocherà negli Emirati Arabi con l'Al Ain

Accordo raggiunto tra il difensore angolano, in scadenza di contratto e fuori dalla lista di campionato e Champions, e gli arabi. La Lazio guadagnerà circa 800 mila euro

© LAPRESSE
Fabrizio Patania

ROMA - Quissanga Bastos saluta la Lazio. Nelle prossime ore volerà negli Emirati Arabi. Il difensore angolano e il club biancoceleste hanno raggiunto l’accordo per il trasferimento a titolo definitivo. Lo ha preso l’Al Ain e sborserà circa 800 mila euro per il suo cartellino. Cessione possibile perché il mercato arabo si chiuderà soltanto il 4 novembre. Bastos era in scadenza 2021 con la Lazio e non avrebbe rinnovato. Al 30 settembre con l’Inter l’ultima presenza in Serie A e anche uno stiramento non ancora assorbito. Pochi giorni dopo sarebbe stato escluso dalle liste per campionato e Champions. Il ds Tare lo aveva preso nell’estate 2016 dai russi del Rostov. Lascia la Lazio dopo aver totalizzato 94 presenze e realizzato 9 gol. Eccellente in marcatura e nel corpo a corpo, meno bravo nelle letture dei movimento difensivi, non è mai riuscito a guadagnare la considerazione di Inzaghi.

Commenti