Caos tamponi Lazio, Ferrero: "Facciamo i c..."

Il presidente della Sampdoria commenta a modo suo la situazione che sta investendo il club biancoceleste: “Aspettiamo di capire”
Caos tamponi Lazio, Ferrero: "Facciamo i c..."© ANSA

ROMA - Su tavolo del calcio italiano c’è il caos tamponi che ha investito la Lazio negli ultimi giorni. Tamponi dubbi prima positivi, poi negativi tra controlli Uefa e Serie A. Ora verranno rianalizzati. Al centro di tutto, tra Procura della Repubblica e quella federale, c’è il centro diagnostico di Avellino, dove la società da maggio esegue i test anti-Covid. E sulla situazione ha detto la sua anche Massimiliano Ferrero, numero uno della Sampdoria, ai microfoni di Tiki Taka: “Invece di infettare il calcio italiano con la polemica, prima di parlare, aspettiamo di capire se la Lazio abbia commesso un reato. O vince sempre chi ce l’ha più duro? Facciamoci i ca**i nostri”. Poi sulla Serie A: “Facciamo tutti le vedove allegre. Questo è un anno di transizione, senza pubblico né soldi. Dobbiamo difendere il calcio italiano. Ancelotti? È il numero uno, è rimasto quello dei tortellini emiliani”.

Taccone esclusivo: "Alla Lazio fatti i tamponi di notte"
Guarda il video
Taccone esclusivo: "Alla Lazio fatti i tamponi di notte"

Commenti