Lazio, Lazzari: "Noi stanchi, ma niente alibi. Campionato resta aperto"

L'esterno ha analizzato la sconfitta con l'Udinese: "È mancata velocità, abbiamo girato la palla lentamente e poche occasioni"
10. Lazzari: 11 presenze, 784’© Getty Images
1 min

ROMA - Tutti d'accordo, la Lazio ha giocato male e ha perso meritatamente. L'Udinese fa festa all'Olimpico per 3-1. Ai microfoni di Lazio Style Channel, Manuel Lazzari ha detto la sua: "Oggi è mancata velocità, abbiamo girato la palla lentamente e sono mancate le occasioni. C'era un po' di stanchezza ma questo non è un alibi, non ha neanche influito il pensiero sul Borussia Dortmund. L'Udinese è una squadra fisica e di qualità, ma sui primi due gol siamo stati anche sfortunati".

Lazio, mazzata all’Olimpico: l’Udinese vince 3-1
Guarda la gallery
Lazio, mazzata all’Olimpico: l’Udinese vince 3-1

Sul campionato

Quest'anno il campionato è equilibrato, non c'è una grande favorita. Questa sconfitta ci darà maggior forza per le prossime partite. Adesso mercoledì avremo il Borussia Dortmund: sarà una partita difficile contro la favorita del girone, ma sappiamo di avere le qualità per fare bene. Mi sto allenando molto sui cross di destro e sinistro, bisogna saper variare le proprie giocate. Fisicamente mi sento bene, loro però si chiudevano bene dietro la palla e senza velocità abbiamo fatto fatica".

Maglia SS Lazio: scopri l'offerta

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti