Addio Diaconale, Lazio con il lutto al braccio. Tare: “Uomo vero”

I biancocelesti in Champions League ricorderanno il portavoce scomparso. Il ds: "Ci lascia un grande laziale"
Addio Diaconale, Lazio con il lutto al braccio. Tare: “Uomo vero”© LaPresse

ROMA - “Omaggeremo la memoria di Arturo Diaconale disputando la gara di domani contro il Borussia Dortmund con un lutto al braccio, ma andremo in Germania con un dolore immenso e con grande difficoltà: non se ne va solo un dirigente che da anni portava il suo calore e la sua lazialità infinita, ma anche la sua competenza e la sua esperienza”. Così Stefano De Martino, direttore della comunicazione della Lazio, ai microfoni di Lazio Style Channel. I biancocelesti giocheranno con la fascia in segno di lutto nella sfida al Borussia di Champions League.

Lazio, allenamento pre-Borussia: Inzaghi chiede concentrazione
Guarda la gallery
Lazio, allenamento pre-Borussia: Inzaghi chiede concentrazione

Il ricordo di Tare

All’AdnKronos, il ds della Lazio Igli Tare ha voluto ricordare Diaconale: “Siamo addolorati e logorati dalla sua perdita, ha sofferto tanto e noi con lui. Ci lascia un grande laziale, un uomo vero, una persona perbene. È stato un grande onore lavorare con lui. Ci mancherà molto. Domani a Dortmund per l’incontro di Champions League giocheremo con il lutto al braccio per ricordarlo".

Morte Diaconale, la lettera di Lotito: "Un esempio per molti. Perdo un amico"
Guarda il video
Morte Diaconale, la lettera di Lotito: "Un esempio per molti. Perdo un amico"

Commenti