Burioni con la maglia della Lazio: "Vaccino? Tra un po' ricomincio a parlare di calcio..."

L’immunologo, in un post Facebook, si è ritratto con la casacca biancoceleste: “Disponibile subito a fare la prima dose”
Burioni con la maglia della Lazio: "Vaccino? Tra un po' ricomincio a parlare di calcio..."

ROMA - L’Italia aspetta il vaccino anti Covid-19. Le prime dosi potrebbero essere somministrate a gennaio. L’Inghilterra ha già invece approvato l’uso, disponibile a partire dalla prossima settimana. Insomma, piccoli passi verso la fine di un incubo. E Roberto Burioni, in un post su Facebook, si è fatto immortalare mentre simula l’iniezione del vaccino con addosso la maglia della Lazio, squadra di cui è tifoso: “Siccome qualcuno mi mette nella lista delle "persone che non si vaccinerebbero" chiarisco pubblicamente che sono disponibile a farmi vaccinare il giorno dopo l'approvazione del vaccino contro COVID-19. Per primo”, ha ammesso l’immunologo. Che ha concluso: “Vi ricordo che all'inizio dell'epidemia ho fatto un voto: che non avrei più parlato di calcio fino all'arrivo di un vaccino efficace, e non vedo l'ora di ricominciare”.

"Inzaghi e la Lazio tentano l'impresa a Dortmund". Le ultime su Borussia-Lazio
Guarda il video
"Inzaghi e la Lazio tentano l'impresa a Dortmund". Le ultime su Borussia-Lazio

Commenti