Lazio, Inzaghi pensa al Parma: ok Correa e Fares

Settimana con impegno di Coppa Italia contro i ducali: il Tucu e l’esterno tornati disponibili
Lazio, Inzaghi pensa al Parma: ok Correa e Fares© © Marco Rosi / Fotonotizia

FORMELLO - Messa da parte l’euforia post derby e goduto del giorno di riposo, la Lazio torna a pensare al calcio giocato. C’è il Parma negli ottavi di Coppa Italia giovedì sera (21.15). Ci sarà spazio per le rotazioni. Inzaghi dovrà dare fiato a qualche titolarissimo e concedere spazio a chi ha giocato meno. Buone notizie per quanto riguarda Correa e Fares. Il primo era già rientrato tra i convocati per il derby, il secondo ha smaltito del tutto il problema al polpaccio. Pronti a rientrare. In infermeria c’è Cataldi. Non si sono allenati Luiz Felipe e Caicedo, rimasti a riposo.

Lazio, gli esuberi in rosa: ecco i calciatori in uscita
Guarda la gallery
Lazio, gli esuberi in rosa: ecco i calciatori in uscita

Chi cerca chance

La mattinata a Formello è scivolata via tra riscaldamento atletico, esercitazioni tecniche e una partitella a campo ridotto. In campo si è rivisto anche Strakosha dopo il trauma distrattivo al retto femorale della coscia patito contro la Fiorentina. Leiva contro il Parma non ci sarà perché squalificato (deve scontare ancora due turni). In difesa potrebbe riposare Radu, con Hoedt in fase di rilancio (da centrale), Acerbi sul centrosinistra e Patric al posto di Luiz Felipe. Parolo in regia. Uno tra Milinkovic e Luis Alberto viaggiano verso il riposo. Tra i giocatori che scalpitano per una maglia da titolare ci sono Pereira e Muriqi. Potrebbero avere le loro occasioni proprio in Coppa Italia.

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti