Diretta Lazio-Sassuolo ore 18: formazioni ufficiali, dove vederla in tv e in streaming

I biancocelesti sono lanciati verso le zone alte della classifica e non vogliono fermarsi. I ragazzi di De Zerbi sognano l’Europa
Diretta Lazio-Sassuolo ore 18: formazioni ufficiali, dove vederla in tv e in streaming

ROMA - Dal febbraio 2020 che la Lazio non vince quattro partite consecutive in campionato. E ora ci riprova: un anno fa lottava per lo scudetto, ora è lanciata per risalire la classifica. Ma occhio al Sassuolo, che è in alto in classifica e sogna. Inzaghi lo sa, in conferenza stampa tra infortuni e preoccupazioni non perde l’obiettivo: “Partita temibile, complicata. Il Sassuolo ci ha sempre reso la vita difficile, giocano bene a calcio hanno una ottima classifica. Servirà mettere la stessa cattiveria e determinazione vista negli ultimi match”. Dall’altra parte, il collega De Zerbi è pronto a proporre sempre la sua idea di calcio: “Non vogliamo essere timidi, ci proveremo. Vogliamo farci largo tra le grandi”. L’incontro promette spettacolo, lo dicono le statistiche. In sette sfide di Serie A tra Lazio e Sassuolo in casa dei biancocelesti, ben sei volte hanno segnato entrambe le squadre: unica eccezione uno 0-2 nel febbraio 2016 - si sono realizzati 29 gol in queste sfide, una media di 4.1 a partita. 

Segui la diretta di Lazio-Sassuolo sul nostro sito

Dove vederla in tv e in streaming

Il match tra Lazio e Sassuolo, con fischio d’inizio alle 18 all’Olimpico, sarà visibile su Sky Sport Serie A e Canale 251. Inoltre andrà anche in streaming sulla piattaforma Sky Go.

Lazio-Sassuolo, le formazioni ufficiali

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Akpa Akpro, Marusic; Correa, Immobile. A disp.: Alia, Furlanetto, Armini, Hoedt, Escalante, Parolo, Fares, Czyz, Lulic, Pereira, Caicedo, Muriqi. All.: Simone Inzaghi.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Ferrari, Marlon, Rogerio; Locatelli, Obiang; Traore, Djuricic, Defrel; Caputo. A disp.: Pegolo, Turati, Ayhan, Peluso, Kyriakopoulos, Magnanelli, Lopez, Boga, Oddei, Haraslin, Raspadori. All.: Roberto De Zerbi.

Arbitro: Giua di Olbia. Guardalinee: Peretti e Carbone. Quarto uomo: Abbattista. Var: Guida. Avar: Tolfo.

Simone Inzaghi: "Ci manca qualche punto in classifica"
Guarda il video
Simone Inzaghi: "Ci manca qualche punto in classifica"

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti