Radu, uomo record: "Sono emozionato, ma ora vinciamo!"

Il difensore della Lazio ha parlato prima del match all'Olimpico contro lo Spezia: nessuno come lui per presenze
Radu© BARTOLETTI

ROMA - Una partita storica per Stefan Radu: contro lo Spezia centrata la presenza 402, nessuno come lui nella storia della Lazio. Ai microfoni di Lazio Style Channel, il difensore ha commentato felice: "Pomeriggio e partita emozionanti e storici, sono 402 partite e sarà il sorpasso su Beppe Favalli, però lasciando stare il record personale, oggi ci aspetta una grandissima partita. Sarà un match molto difficile, li abbiamo analizzati bene questi giorni, è una squadra molto organizzata, ha un bel gioco e all’andata ci ha dato tanti problemi. Siamo abituati alle soste per le nazionali, abbiamo tanti giocatori che vanno in nazionale. È un piccolo problema per tutte, non solo per noi".

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti