La Lazio senza Acerbi: cosa dicono i numeri

Contro il Genoa il difensore sarà squalificato. In difesa mancherà il leader, le statistiche parlano chiaro
Acerbi© BARTOLETTI

ROMA - Francesco Acerbi non ci sarà contro il Genoa. È sicuramente una notizia per uno abituato a giocarle tutte. Squalificato per somma di cartellini gialli, la Lazio perde il suo muro in difesa. Sono 134 le presenze con la maglia biancoceleste su 140. Da quando è a Roma appena sei partite saltate tra infortuni e squalifiche. Praticamente sempre in campo da tre anni a questa parte.

Acerbi out, le statistiche 

Esiste una Lazio senza Acerbi? Difficile immaginarsela, soprattutto in questo momento delicato della stagione. Primo match saltato in biancoceleste, sempre per squalifica, il 27 gennaio del 2019: sconfitta contro la Juve per 2-1. A febbraio dello scorso anno, contro il Genoa, finì in panchina. Nel match dopo contro il Bologna nemmeno convocato. Problema al polpaccio, ma due vittorie su due. E poi in questa stagione tre sfide saltate per infortunio muscolare contro Benevento, Napoli e Milan. Un pareggio, una vittoria e una sconfitta. Hoedt l’indiziato numero uno per sostituirlo. Una missione difficile, ma non impossibile. L’olandese ci proverà.

Lazio, occhio ai diffidati: ecco chi rischia
Guarda la gallery
Lazio, occhio ai diffidati: ecco chi rischia

Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti