Tifosi Lazio, tensione vicino all’Olimpico: 1 arresto, 23 identificati

I sostenitori biancocelesti si erano dati appuntamento a Ponte Milvio prima del fischio d’inizio del derby con la Roma
Tifosi Lazio, tensione vicino all’Olimpico: 1 arresto, 23 identificati

ROMA - Attimi di tensione nei pressi di Ponte Milvio. Circa 500 tifosi della Lazio hanno tentato di partire in corteo verso lo stadio Olimpico, teatro del derby con la Roma. Le forze dell'ordine, in tenuta antisommossa, li hanno respinti. Lanciate bottiglie e fumogeni. Una persona, che brandiva una cintura con il volto travisato, è stata arrestata in quanto sottoposta al provvedimento del Daspo e un'altra denunciata a piede libero. Secondo quanto riporta l'Ansa, ci sono al momento 23 identificati. La loro posizione è al vaglio. Verranno analizzate le immagini della polizia scientifica per individuare altri partecipanti.  Dalle prime ore del pomeriggio, i tifosi della Lazio si erano dati appuntamento a Ponte Milvio: cori, bandiere, fumogeni per caricare la squadra in vista della stracittadina con la Roma.

Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti