Calciomercato Lazio, spunta l'idea Ilicic

Al neo allenatore Maurizio Sarri piace il gioiellino dell'Atalanta. E da qualche giorno si parla anche di Politano
Calciomercato Lazio, spunta l'idea Ilicic© ANSA
Fabrizio Patania
TagsLazioCalciomercatoIlicic

Il nome gira da qualche giorno e avrebbe già preso una certa consistenza a Formello. Si tratta di Josip Ilicic, 33 anni, in possibile uscita dall’Atalanta. Contratto in scadenza nel 2022. Sorprende l’età, ricordando l’esigenza della Lazio di svecchiare l’organico. Potrebbe essere una buona occasione considerando le condizioni contrattuali e l’adattabilità ai moduli di Sarri. Il mercato della Lazio, in gran segreto, è già partito da almeno una settimana e da quando il tecnico di stanza a Castelfranco di Sopra e il diesse Tare si sono confrontati, trovando un’adesione reciproca, a sviluppare il piano della futura Lazio. Servono uno o due esterni d’attacco, ancora meglio un mancino da piazzare a destra se resterà Correa sul versante opposto a completare il tridente con Immobile. Anche Luis Alberto può agire in posizione più avanzata. Ilicic possiede tiro dalla distanza, assist, colpi di genio e non costa un’esagerazione.

Politano, nome a sorpresa

È uscita a sorpresa un’indiscrezione la scorsa notte legata a Matteo Politano, che Spalletti aveva proprio voluto all’Inter e ritroverà a Napoli. L’esterno, escluso in extremis dal ct Mancini per l’Europeo, costa 25-30 milioni di euro. Messa giù così, appare un discorso irrealizzabile. Se poi De Laurentiis non lo riscatterà è un altro discorso, ma nel contratto l’obbligo è scattato il primo febbraio scorso per un totale di altri 19 milioni di euro da pagare all’Inter.

Tutti gli approfondimenti sull’edizione del Corriere dello Sport – Stadio

Mister Calcio Cup europei

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti