Lazio, è Correa quello in bilico: chiesta la cessione

C’è in arrivo un’offerta del Tottenham, Paratici lo voleva pure alla Juve. Lotito fissa il prezzo
Lazio, è Correa quello in bilico: chiesta la cessione© © Marco Rosi / Fotonotizia

ROMA - La Lazio valuta la posizione di Joaquin Correa, quello che al momento sembrerebbe l’indiziato numero uno, tra i big, ad essere ceduto. Sondaggio dell’Arsenal, interessamento da parte del Tottenham marcato Fabio Paratici. E poi c’è un bilancio da sistemare: va almeno contenuto il rosso di 15 milioni dello scorso 30 giugno 2020. Ma c’è di più: il Tucu, qualche mesa fa, ha chiesto di andare via. O meglio: al club ha espresso il proprio desiderio di prendere in considerazione una buona offerta. Offerta che era capitata a settembre: la Juve, proprio di Paratici, cercava un attaccante esterno. La proposta non trova il benestare di Lotito: no ad un prestito biennale con obbligo di riscatto a 50 milioni. I soldi, il patron, li vuole tutti e subito. Non si fa nulla.

Correa, la valutazione che ne fa la Lazio

L’Arsenal, a quanto sembra, avrebbe messo sul piatto 20 milioni. Pochi per la Lazio, Lotito non lo lascerebbe andare per così poco. Diciamo che con un’offerta tra i 30 e i 40 milioni se ne può parlare. Il Tottenham prepara l’offensiva. Sarri attende notizie, lui lo impiegherebbe da trequartista o da attaccante esterno. Un ruolo che ha comunque fatto in passato. Nessun equivoco tattico. Fase in evoluzione, il Tucu per ora pensa alla Coppa America. Per il mercato si vedrà.

Lazio, è arrivato Kamenovic
Guarda il video
Lazio, è arrivato Kamenovic

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti