Lazio, che festa ad Auronzo. Sarri: "Mi sento a casa"

Grande entusiasmo per la presentazione ufficiale della rosa biancoceleste. Il presidente Lotito: "Il tecnico è la nostra punta di diamante"
Lazio, che festa ad Auronzo. Sarri: "Mi sento a casa"© Getty Images
TagsLazioLotitoSarri

AURONZO DI CADORE - Applausi per Felipe Anderson, per il resto della rosa e per tutto il gruppo biancoceleste, mentre il nuovo tecnico Maurizio Sarri è stato accolto da una vera e propria ovazione. La cerimonia di presentazione della nuova Lazio, ad Auronzo di Cadore, si è svolta all'insegna dell'entusiasmo. La squadra è stata presentata sul terreno di gioco dello stadio Zandegiacomo. I calciatori e tutto lo staff biancoceleste è stato festeggiato dai tifosi laziali che hanno occupato le tribune, regalando applausi e cori. Il primo ad entrare in campo è stato il presidente Claudio Lotito. "Ringrazio i tifosi che danno forza e rappresentano i nostri colori e che ci sostengono sempre. Mi auguro che almeno il 50% venga riaperto e vi aspettiamo. La forza di un club è data da voi, dalla vostra forza e dal vostro coinvolgimento empatico". Il patron biancoceleste ha poi parlato del tecnico Sarri: "E' la nostra punta di diamante. Sosteniamo il mister per fare sempre meglio, anche perché la società c’è e farà sempre meglio per portare i risultati e andare oltre. Voi dovete avere un comportamento all’insegna dei valori e del rispetto, dovete distinguervi perché voi siete i tifosi della Lazio non di un’altra squadra, e questo deve emergere".

La Lazio di Sarri toglie il velo: ecco la squadra 2021-22!
Guarda la gallery
La Lazio di Sarri toglie il velo: ecco la squadra 2021-22!

Sarri: "Ci alleniamo con entusiasmo"

Al termine dell'intervento del patron biancoceleste e del sindaco di Auronzo, ha preso la parola Maurizio Sarri, acclamato dal pubblico. "La sensazione è bella, devo ringraziare chi è qui tutti i giorni con me. Allenarsi con questo entusiasmo è molto bello. Mi sento a casa per l’accoglienza dei tifosi e della Società e per la disponibilità del gruppo. Tutto questo mi ha dato molto entusiasmo. Ho visto i ragazzi che si applicano e si impegnano al massimo. Al momento mi basta e mi avanza". I calciatori della Lazio sono stati poi chiamati sul terreno di gioco. Grande entusiasmo per Felipe Anderson, tornato a vestire la maglia della Lazio dopo tre stagioni. La cerimonia si è chiusa con una foto di squadra e i fuochi d'artificio. 

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti