Lazio, bilancio Sarri: cosa va e cosa non va

Il nuovo tecnico biancoceleste guarda al debutto tra 15 giorni contro l’Empoli: la squadra è ancora un cantiere aperto
Lazio, bilancio Sarri: cosa va e cosa non va© © Marco Rosi / Fotonotizia
2 min

MARIENFELD - Lavorare, lavorare e lavorare. Solo questo può fare la Lazio in vista del debutto in programma il 21 agosto contro l’Empoli. Sarà la prima uscita firmata Maurizio Sarri. Ma dopo il ritiro di Auronzo e quello attuale di Marienfeld, il tecnico fa il primo bilancio. La prima cosa positiva che va notata: c’è entusiasmo nel gruppo (e tra i tifosi). L’allenatore ha portato novità tattiche in una rosa abituata a giocare per cinque anni sempre con lo stesso modulo. Ed è stato bravo a non snaturare alcuni calciatori. Luis Alberto, per esempio, ha mantenuto la licenza di fare lanci in profondità. Una sua caratteristica speciale. E Milinkovic ha spesso chiuso il triangolo con Felipe Anderson esattamente come faceva con Lazzari nel 3-5-2 di Inzaghi. Tutte scene viste nelle prime uscite amichevoli. E altra cosa che Sarri avrà appuntato sul suo taccuino: Hysaj, Leiva e Radu sono i tre elementi che più di tutti hanno digerito le sue richieste. Sono più avanti rispetto ai compagni. Questione di apprendimento.

Lazio, le cose da rivedere

La squadra ha comunque cambiato tanto dal punto di vista tattico e dell’interpretazione del gioco. Servirà tempo, questo è chiaro. Ma c’è un aspetto che ancora non va e non dipende dal tecnico e dalla squadra: la mancanza di ali. Dal mercato nessuna novità. Correa è in bilico, serve comunque un’altra ala. E a 15 giorni dall’inizio ufficiale della stagione l'attacco resta un cantiere aperto. Al ds Tare il compito di rimediare. E poi? Contro il Meppen è mancato il giro di palla veloce, altra richiesta sarrista. La Lazio ha bisogno di velocizzare l’azione e il fraseggio. Migliorerà anche qui. Ultimi giorni di lavoro in Germania, poi l'amichevole con il Twente e il ritorno a Formello per l'ultimo step della preparazione estiva.

Lazio, Acerbi a lezione di difesa con Sarri
Guarda la gallery
Lazio, Acerbi a lezione di difesa con Sarri


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti