Lazio, rubati cimeli sulla tomba di Guerini: l’appello della famiglia

Spariti gli oggetti che contornavano la lapide del giovane giocatore biancoceleste scomparso lo scorso marzo per un incidente stradale
Lazio, rubati cimeli sulla tomba di Guerini: l’appello della famiglia© BARTOLETTI
1 min

ROMA - Un atto vile e vergognoso che fa riaffiorare una terribile tragedia che ha scosso tutti. Oltraggiata la tomba di Daniel Guerini, il giovane calciatore della Lazio scomparso lo scorso 24 marzo dopo un brutto incidente stradale. Una ferita sempre aperta per i genitori e tutto l’ambiente biancoceleste. E nelle scorse ore sono stati rubati alcuni cimeli che facevano da contorno alla lapide: oggetti come sciarpe, stemmi e aquilotti. Una mossa scellerata che ha scatenato la rabbia della mamma di Daniel, Michela, che sui social ha lanciato l’appello: “A te brutto indegno/a che ti sei permesso/a di rubare sulla tomba di Guero ti auguro tutto il male del mondo. Una sciarpa, uno stemma e un aquilotto, se me li chiedevi ti ci riempivo”. Ora il tam-tam sui social per di amici, compagni di squadra e tifosi per cercare di recuperare la refurtiva.

La Lazio ricorda Guerini: ecco la maglia speciale
Guarda la gallery
La Lazio ricorda Guerini: ecco la maglia speciale

Maglia SS Lazio: scopri l'offerta

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti