Lazio, Immobile ok. Ma c’è l’ipotesi staffetta

L’attaccante è recuperato, lavora a pieno regime. Sarri però, dovrà anche gestirlo per evitare possibili ricadute
Lazio, Immobile ok. Ma c’è l’ipotesi staffetta© © Marco Rosi / Fotonotizia

ROMA - Ciro Immobile recuperato per l’Inter, la buona novella è arrivata ieri pomeriggio quando si è allenato in gruppo svolgendo tutta la seduta. Prima volta in campo con i compagni dopo l’infortunio muscolare al semimembranoso della coscia destra. Lesione inferiore al primo grado rimediata lo scorso 30 settembre nel match di Europa League contro la Lokomotiv Mosca. Dieci giorni di riposo e fisioterapia, poi due-tre allenamenti differenziati. Ora è tornato.

La valutazione di Sarri

Immobile ha oggi e domani per migliorare ancora la sua tenuta atletica. Sarri valuterà se rischiarlo dall’inizio o comunque vorrebbe evitargli di fare tutti i 90’. Valutazioni in corso, meglio evitare di avere una ricaduta e perderlo a lungo. Andrà gestito e l’allenatore pensa a una staffetta. Ipotesi falso nove, con il ruolo da punta vera che potrebbe essere preso da Pedro, Felipe Anderson o Luis Alberto. Anche Zaccagni è recuperato dopo il problema muscolare e l’attacco influenzale. Permetterà di avere più soluzioni offensive.

Lazio, Immobile punta l'Inter
Guarda il video
Lazio, Immobile punta l'Inter

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti