Immobile: "Chiediamo scusa ai tifosi. Serve la continuità"

L'attaccante della Lazio racconta la brutta serata al Maradona contro il Napoli e prova a guardare avanti: "Quel qualcosa va tirato fuori"
Immobile, voto 5 - E’ ancora fuori forma dopo il rientro di Mosca. Uno scatto, il sinistro messo in angolo da Ospina e niente altro.© Getty Images

NAPOLI - La Lazio esce con le ossa rotte dal Maradona sotto i colpi del Napoli. Un 4-0 secco che fa male al morale e alla classifica dei biancocelesti. A Dazn, nel post partita, Ciro Immobile parla chiaro dopo il confronto con i tifosi biancocelesti al Maradona: "Sono qui a ribadire: i tifosi hanno ragione, è un peccato per loro vedere questo brutto spettacolo. Chiedo scusa a loro da parte di tutta la squadra. Io sono il capitano, prestazioni del genere non sono accettabili. Fai fatica anche a parlare della partita, è stata fatta solo da parte del Napoli”.

Il mea culpa di Immobile

“La cosa che ti fa incavolare è questa: abbiamo nelle corde certe prestazioni, dopo la Juve siamo quelli più vincenti degli ultimi anni. Ma se hai qualcosa va tirato fuori, è il momento di dare continuità. Sarri sta lavorando bene, cerca di valorizzare il procedimento. Ma se entri contro il Napoli in quel modo ecco che perdi. Insigne? Un fratello per me, abbiamo condiviso tanto e ci siamo ritrovati in Serie A. Abbiamo un obiettivo comune, ne riparleremo a marzo".

Il Napoli travolge la Lazio e i social si scatenano
Guarda la gallery
Il Napoli travolge la Lazio e i social si scatenano

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti