Lazio, la Curva Nord contro Acerbi: “Via subito da Roma”

Un comunicato da parte del settore caldo della tifoseria biancoceleste condanna il comportamento del difensore
Lazio, la Curva Nord contro Acerbi: “Via subito da Roma”© LAPRESSE
1 min

ROMA - Quell’esultanza di Francesco Acerbi a zittire i tifosi dopo il gol al Genoa e le parole a caldo nel post-partita non sono piaciute ai tifosi. Il video di scuse postato sui social dal difensore, poche ore dopo i fatti di ormai qualche giorno fa, non è bastato per ricucire un rapporto che sembra spezzato. E nonostante la vittoria della Lazio contro il Venezia, che porta la firma anche di Acerbi (sua la seconda rete), ecco la presa di posizione della Curva Nord in un comunicato. Parole dure che raccontano come il giocatore sia stato invitato a scusarsi al Penzo sotto il settore ospiti. Invito invece non accolto. “Francesco non è più gradito qui a Roma”, si legge. I tifosi chiedono di mandarlo via, gli ultimi comportamenti non sono piaciuti. E sono pronti a fischiarlo ogni qualvolta scenderà in campo.

Lazio, le scuse di Acerbi ai tifosi: "Ho sbagliato"
Guarda il video
Lazio, le scuse di Acerbi ai tifosi: "Ho sbagliato"


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti