Lazio, Immobile e il suo passato: numeri super contro il Torino

Con il club granata ha vinto la prima classifica marcatori in Serie A, poi tanti gol contro. E non si vuole fermare…
Lazio, Immobile e il suo passato: numeri super contro il Torino© Getty Images
1 min

ROMA - Ciro Immobile riparte da uno. Un gol alla prima di campionato contro il Bologna, la firma sulla nuova stagione l’ha messa subito. Ormai non fa nemmeno più notizia. Ma ora c’è il Torino, sua ex squadra con la quale nella stagione 2013-2014 è diventato capocannoniere per la prima volta in Serie A con 22 reti in 33 presenze. Un’annata importante che lo ha portato alla ribalta. Poi l’addio per andare al Borussia Dortmund, al Siviglia e atterrare nella sua piazza più bella: la Lazio. Ora sfida di nuovo il suo passato granata e promette gol.

Immobile e i numeri contro il Torino

Il Torino per Immobile è la seconda vittima preferita in Serie A. 16 presenze e 12 gol contro (più un assist). Il bilancio: 6 vittorie, 6 pareggi e 4 sconfitte. Ha segnato di più solo contro Genoa (altra sua ex) e Samp. Non ritroverà l’amico Belotti, che ha salutato i granata ed è in attesa di trovare sistemazione da svincolato. Torino-Lazio promette gol e spettacolo. I numeri raccontano di 16 reti realizzate negli ultimi quattro confronti di campionato in casa del Toro. Una media precisa di 4 gol a partita. Alla festa vuole ovviamente iscriversi Ciro Immobile. Altre reti per altri sogni. É pronto.

C'è Casale per Torino-Lazio. Luis Alberto spinge, Immobile giocoliere
Guarda la gallery
C'è Casale per Torino-Lazio. Luis Alberto spinge, Immobile giocoliere


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti