Lazio, per il Napoli ecco i marcatori di scorta

Zaccagni e Pedro già in gol contro gli azzurri: numeri, statistiche e precedenti
Lazio, per il Napoli ecco i marcatori di scorta
2 min
Daniele Rindone
TagsPedrozaccagniLazio

ROMA - Ciro-gol, ma non solo. Sarri, tra gli anti-Napoli, annovera anche Pedro (per quanto acciaccato). L’ex Barça aveva segnato il pareggio momentaneo nell’ultima gara disputata contro gli azzurri. Era il 27 febbraio scorso, si giocava all’Olimpico, lo spagnolo entrò e colpì all’88’. Ma Fabian Ruiz realizzò il sorpasso al 94’ (1-2 finale). Un gol al Napoli l’ha segnato Zaccagni, per lui pure un assist, il ricordo risale al 24 gennaio 2021 con la maglia del Verona. E’ a secco Felipe Anderson, non ha mai segnato agli azzurri né durante la sua prima esperienza biancoceleste né durante quella in corso. In tutto ha giocato 11 partite, due sole vittorie. Luis Alberto, invece, ha segnato al Napoli il 20 dicembre 2020 all’Olimpico. Ma il Napoli è una delle due squadre, insieme alla Roma, contro cui il Mago ha disputato più gare senza fornire un assist (10). Focus su Milinkovic: ha giocato 13 partite contro gli azzurri e ha firmato una rete (il 22 aprile 2021, finì 5-2 per il Napoli). Sergej nel 2022 ha fornito otto assist in Serie A, nessuno ha fatto meglio nell’anno solare. In tutto, dall’anno scorso, sommando il campionato 2021-22 e le prime 4 giornate del torneo in corso (3 assist), si contano 14 assist. Solo Berardi del Sassuolo è riuscito ad eguagliarlo.

Lazio-Napoli, le probabili formazioni di Sarri e Spalletti
Guarda la gallery
Lazio-Napoli, le probabili formazioni di Sarri e Spalletti

Considerando lo score attuale (i 3 assist), meglio ha fatto Neymar (6 assist). Il Napoli. I conti li fa anche Spalletti. La Lazio, lo sanno tutti, è la squadra preferita dal Cholito Simeone (otto reti segnate in 12 presenze contro i biancocelesti, tra cui il suo unico poker, risale al 24 ottobre 2021, giocava nel Verona). Occhio a Giacomo Raspadori, ha segnato due gol alla Lazio, solo contro il Genoa (tre) ha fatto meglio. Raspadori, in più, ha firmato la sua prima rete in A contro i biancocelesti (11 luglio 2020 col Sassuolo). Dopo otto partite a secco, Matteo Politano ha realizzato due reti nelle ultime quattro sfide contro la Lazio (entrambe al “Maradona”).

Milinkovic, assist da urlo!
Guarda il video
Milinkovic, assist da urlo!


Commenti